Quantcast

Acconciatura sposa 2017: 3 idee per un semiraccolto

Il giorno più bello della nostra vita deve essere accompagnato dall’abito giusto, ma anche da un’acconciatura scenografica, che permetta di mettere in risalto il volto e di apparire radiose per tutta la giornata. Il semiraccolto è una soluzione preferita da molte spose, in quanto non si propone serioso come uno chignon o un raccolto completo e permette di giocare con gli accessori che fermano i capelli nelle varie sezioni.

Vediamo 3 esempi di semiraccolto molto semplici, che possono essere sfoggiati nei matrimoni del 2017 in quanto in linea con i trend di stagione:

1- il semiraccolto floreale: in linea con i trend di stagione che vogliono una sposa ribelle, ispirata dalla natura e molto figlia dei fiori, il semiraccolto per le nozze può semplicemente contemplare una mezza coda morbida, fermata con forcine trasparenti sulla parte mediana del capo. La chioma può quindi essere acconciata con onde morbide, che rendono più romantico l’effetto e completata con fiori finti, appuntati all’orecchio oppure incastonati nella chiusura del mezzo raccolto. Nella prima scelta, il fiore può essere ampio, anche tropicale, mentre nella seconda opzione si può giocare con una composizione anche a stelo lungo, magari ispirata alla dolcezza dei fiori giapponesi.

2- il semiraccolto con treccia. Come possiamo comprendere dalle immagini, le trecce non ci hanno mai abbandonato e questo semi raccolto da sposa proposto per 2015 ne è la prova tangibile. Si tratta di un’acconciatura leggermente complessa, per cui è preferibile chiedere ad una acconciatore professionista di eseguirla. La classica treccia alla russa, ovvero raccolta sul capo, viene fissata lateralmente con forcine a scomparsa e quindi i capelli che rimangono sciolti sulle spalle vengono acconciati con onde morbidissime. L’effetto è fiabesco e onirico e non servono altri accessori per completare l’insieme. Va de se che questa acconciatura semi raccolta è adatta ha chi ha molti capelli e soprattutto fluenti.

3- veniamo quindi alla terza proposta di semiraccolto per le spose della primavera 2017. Questa soluzione si propone regale, in quanto prevede un semiraccolto con l’apposizione del classico velo a mezzo capo e anche l’introduzione di una bella coroncina in metallo e pietre luminose. I boccoli sono stretti e molto fitti, ma chi desidera ottenere un effetto più morbido può scegliere di arricciarli con il ferro in modo più sciolto e meno costrittivo. Il bello di questa acconciatura risiede nella sua essenza regale e sembra gridare ‘oggi è il mio giorno e me lo godo dall’inizio alla fine’!

Il semiraccolto proposto in queste tre acconciature è legato dal filo rosso della lunghezza dei capelli. Del resto, questa tipologia di acconciatura non sta molto bene con con i capelli corti e forse i capelli di media misura potrebbero attuarla ma con altre caratteristiche, magari aggiungendo delle extension oppure giocando con accessori adatti. Il semiraccolto risulta scenografico quando è ricco, quando le porzioni di capelli raccolte, in code, chignon o trecce sono abbondanti e si compensano con altrettanta abbondanza di capelli lasciati sciolti. Solo in questo modo il semiraccolto può dare il meglio di sé e rivelarsi in tutta la sua bellezza ed estrema praticità.