Quantcast

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli: la guerra in tribunale finisce con assoluzione

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli: la guerra in tribunale finisce con assoluzione per entrambe. La prima a querelare era stata la pungente e irriverente opinionista tv e scrittrice. Poi era stata la stessa ex concorrente di Ballando con le Stelle a denunciare Selvaggia Lucarelli. Ora è arrivato il tanto atteso verdetto dei giudici. L’avvocato di Alba Parietti ha dichiarato che “durante quel periodo si è risentita per continui attacchi. Oggi per lei si chiude, dal punto di vista penale, una vicenda che l’ha molto preoccupata”.

Alba Parietti commenta la sentenza sui social

Alba Parietti ha espresso la sua soddisfazione sui suoi profili social: “Mi auguro che almeno sul piano penale questa vicenda finisca qui. Mi sono rapportata con le aule di tribunale solo per fatti di estrema gravità, anche per il rispetto che ho dello Stato e della giustizia italiana che deve occuparsi di cose molto più gravi e sicuramente più serie. Solo in quelle circostanze ho dovuto frequentare le aule di tribunale, perché se ricevo una multa, ho un contenzioso o litigo con qualcuno seriamente, vado in sbattimento e nella vita amo lasciare correre perché mi fa sentire meglio. Dimentico, vivo e lascio vivere”.

Per poi sottolineare: “Spero che questa vicenda si chiuda al più presto anche sul piano del processo civile , perché mi ha solo provocato dispiacere e tanta ansia. I dolori nella vita ci sono da soli non serve procurarseli. Grazie al mio avvocato Gianfilippo Schiaffino e a chi ha avuto la pazienza di ascoltarci in questi 4 anni e chi di supportarmi“.

Selvaggia Lucarelli non commenta

Finora la famosa e popolare opinionista tv e giornalista de Il Fatto Quotidiano e TPI non ha commentato la sentenza. Stay tuned per saperne di più!