Quantcast

Aldo Palmeri difende la redazione di Uomini e Donne

images

Dopo gli attacchi degli ultimi giorni Aldo Palmeri difende la redazione di Uomini e Donne “Oggi è andata in onda la prima puntata del mio trono, che tra l’altro ho guardato insieme ad Ale beccandomi una sberla tra un bacio e l’altro! Sapete che vi leggo spessissimo, ed ho notato anche qualche critica nei confronti della redazione o del perché si pensa che io abbia parlato poco! A mio modesto parere, posso solo dire: GRAZIE! Grazie perché se non fosse stato x quel contesto e tutta la gente che ci sta dietro non avrei mai conosciuta la MIA donna, grazie perché se non fosse stato per loro sarei il signor Nessuno e non avrei manco avuto la possibilità di guadagnarmi qualcosa grazie alle serate, grazie per avermi fatto trascorrere momenti davvero Indimenticabili!” ha scritto Aldo Palmeri su Facebook.

“Per quel che si può pensare invece, sui trucchi e trabocchetti della redazione non sono d’accordo! Io ho sempre fatto quello che mi sentivo di fare! Ogni mio: Tu non sei nessuno, era dettato dalla mia cafonaggine in quel determinato momento, ogni mio bacio dato o non dato era dettato da quello che mi andava di fare e nessuno e dico nessuno ha mai provato a farmi fare quello che non volevo, anzi, sono stato pure aiutato ad esprimermi, quando ero poco diplomatico e risultavo pure antipatico, ad esprimermi meglio!” ha spiegato Aldo.