Quantcast

Alec Baldwin dice no al film su Joker

Qualche giorno fa era rimbalzata la notizia della partecipazione di Alec Baldwin al film su Joker, eppure l’attore ha prontamente smentito una sua interpretazione di Thomas Wayne, il padre di Batman.

Alec Baldwin- foto guce.oath.com

Il padre di Bruce Wayne era stato descritto come un uomo d’affari senza scrupoli all’epoca in cui è ambientata la pellicola di Todd Phillips con Joaquin Phoenix nella parte principale.

L’essere associato a una sorta di Donald Trump degli anni ’80 non è piaciuto particolarmente ad Alec Baldwin, il quale si è reso protagonista di diverse imitazioni satiriche dell’attuale presidente U.S.A. al Saturday Night Live.

L’attore è intervenuto direttamente su Twitter: “Lasciatemi dichiarare, per la cronaca, che io NON sono stato ingaggiato per interpretare un ruolo nel Joker di Todd Phillips come una specie di Donald Trump. Questo non accadrà. Non. Accadrà.”

Dopo qualche ora, poi, il magazine americano Usa Today ha riportato un’ulteriore dichiarazione dell’attore: “Non farò più il film, sono certo che ci siano almeno 25 attori per fare quella parte.”