Quantcast

Alena Seredova sulla rottura con Gigi Buffon: “Non fu colpa mia”

Alena Seredova è tornata a parlare della rottura con l’ex numero 1 della Nazionale italiana di calcio Gigi Buffon, dichiarando che non fu colpa sua. Intervistata da Fuorigioco della Gazzetta dello Sport, la modella ceca ha raccontato: “Fu un momento difficilissimo la separazione da Gianluigi, ma non fu colpa mia. […] Che brutto epilogo, non deciso da me. […] Con il tempo il nostro rapporto è diventato maturo, per i figli si supera tutto. Auguro loro di realizzare ogni sogno e di essere felici, questo è ciò che conta”.

La showgirl e conduttrice tv ha parlato della separazione da Buffon e della pressione costante dei media: “In certi casi la popolarità non aiuta, avevo gli occhi puntati addosso e non volevo uscire. Avrei voluto piangere da sola, senza farmi notare. Fu un momento molto duro. I miei figli sono la vera forza. Provavo a fingere per non crear loro problemi, indossavo una sorta di maschera per recitare una parte. Una parte che poi diventò quasi naturale per superare quelle difficoltà”.

Ora è felicemente fidanzata con Alessandro Nasi, cugino di Lapo Elkann, e il rapporto con Buffon risulta piuttosto disteso: “Io non ho vie di mezzo, sono come la mia Juve: bianco o nero. Ora il rapporto con Gigi direi che è maturo, tra due adulti che nel periodo più bello decisero di formare una famiglia. Abbiamo due figli splendidi, giusto che sia così. Alessandro Nasi? Sono felicemente accompagnata”.