Quantcast

Alessandro Borghese condurrà il game show Games of Talent su Tv8

Alessandro Borghese guiderà Games of Talent, un nuovo format tv a metà strada tra il quiz e il talent show. Il suo obiettivo? Portare qualcosa di diverso in televisione.

Alessandro Borghese- foto instagram.com

Nel futuro dello chef, oltre a Piatto ricco, c’è Games of Talent, un nuovo programma descritto come l’unione tra il quiz e il talent show.

Al fianco di Alessandro Borghese nelle vesti di conduttore ci saranno Frank Matano e Mara Maionchi, capitani di due squadre avversarie.

In ogni puntata le due squadre si ritroveranno ad abbinare i 7 talenti sullo schermo ai 6 artisti presenti in studio. Dopodiché ogni artista si esibirà mostrando il proprio talento, mettendo in evidenza chi di loro non vanta alcun talento.

Cosa dobbiamo aspettarci da Games of Talent? Un programma che “unisce il gioco alle ricette” ma non richiede talento: qui la strategia la fa da padrone

“Basta talent classici, qui c’è anche un po’ di gioco, di strategia: ‘Piatto ricco’ è un cooking game show’, un format tutto nuovo di cui vado molto fiero – ha detto Borghese al Corriere – Per la prima volta in un programma di cucina non conta (solo) la bravura, ma soprattutto la capacità di divertirsi, di osare, addirittura di bluffare”.

“Come sempre quando ci metto la faccia sono anche un po’ autore, e devo dire che questo mix tra cucina e gioco, questo pizzico di azzardo, fa fare al genere un passo in avanti. In questi ultimi anni in termini di talent culinari era già stato fatto tutto, ci sembrava giusto tentare qualcosa di diverso”.

Non ci resta che sintonizzarci il 1 settembre su Tv8  alle 19.30 per scoprire il format Games of Talent e Alessandro Borghese nelle vesti di puro uomo di spettacolo.