Quantcast

Alessandro Calabrese e Sonia Lorenzini litigano sui tradimenti di Andrea Damante

Alessandro Calabrese e Sonia Lorenzini hanno litigato su Instagram in merito ai presunti tradimenti di Andrea Damante ai danni della sua ex fidanzata, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne Giulia De Lellis.

Qualche giorno fa Alessandro Calabrese ha rivelato su Instagram Story che Andrea Damante ha tradito Giulia De Lellis, quando quest’ultima era reclusa nella Casa del Grande Fratello Vip, con un’ex tronista senza però svelare il nome.

L’ex tronista di Uomini e Donne Sonia Lorenzini è intervenuta sulla questione per smentire ogni pettegolezzo: “A quanto pare una persona senza fare il mio nome ha lasciato intendere cose riguardanti la mia persona. Quindi devo chiarire. Intanto mi dissocio completamente dalla cosa che ha detto. Non vorrei prendere parte a questi teatrini di così basso livello, nei quali tra l’altro un uomo si scaglia così violento verso una donna affermando e insinuando cose non vere. Tra l’altro sapendo la portata di ciò che certe affermazioni possono avere sui social. Tra l’altro vi posterò qualche messaggio che mi è arrivato a causa di questa falsità detta sul mio conto. Tra l’altro io volendo ho le prove della falsità di ciò che è stato detto da questa persona – ha dichiarato Sonia Lorenzini su Instagram Story -, ma inviterei questa persona ad evitare calunnie di ogni genere riguardanti la mia persona perché prenderò provvedimenti a livello legale. Specifico: se si fanno delle dichiarazioni riconducibili nello specifico alla mia persona facendo intendere che questa persona di cui parli sia io, e di conseguenza escono articoli e vengo sommersa di messaggi nei quali vengo criticata per qualcosa che non ho fatto, io sono tenuta a chiarire la mia posizione. Qualora invece, io come altre persone, abbia capito male e la persona di cui stava parlando non sono io – ha concluso -, invito il diretto interessato a dire di chi stava parlando. In base alle dichiarazioni fatte, tutti hanno ricondotto queste illazioni e falsità alla mia persona, se non è riferito a me basta dirlo”.

L’ex concorrente del Grande Fratello ed ex corteggiatore di Uomini e Donne, Alessandro Calabrese, ha controreplicato: “Io dico quello che penso, cioè la verità che non la dice più nessuno. Non me ne frega delle ripercussioni. Io il pane a casa ce l’ho, magno. Io non è che critico Uomini e Donne, io critico chi fa quell’esperienza e poi fa il figo in giro, è diverso. Dire la verità è scomodo. Mi hanno mandato un video sulla Lorenzini che si sente presa toccata, come mai? Hai la coda di paglia? Mica ho fatto il nome tuo – ha sottolineato l’ex gieffino – Io dico solo una cosa, io quello che ho visto l’ho visto con gli occhi miei. Sempre la solita tecnica di buttare merda sugli altri per coprire la merda propria, questa volta non lo puoi fare. Quello che dici tu sono tutte chiacchiere. Ripeto, io ho visto una cosa e non mi è andata giù per niente. Lo dirò alla persona interessata quello che so. Poi tu fa come te pare, la donna, il vittimismo, sempre il vittimismo. Ma uno si deve stare sempre zitto? E no, basta. La paura della querela a me non interessa proprio… è brutto fa le cose che non vogliono siano fatte a se stessi. Stai a fa così perché te stai a c**à sotto. Io mica ho fatto nome. La querela si fa quando si fa nome e cognome – ha proseguito Calabrese – Hai la coda di paglia? Nella vita tutto torna. Hai detto in televisione e in diretta che io ho mandato persone della mia ex fidanzata e non ti sei preoccupata se era vero o no. Ed era una cazzata allucinante. Ora senza aver fatto nome ti stai preoccupando così tanto. Che ne sai che sto parlando di te? Comunque uno che ha la coscienza pulita non si agita così tanto”.