Quantcast

“Alessandro Gassmann non sopporta le critiche”, l’affondo di Giuseppe Cruciani

Alessandro Gassmann ha detto addio a Twitter in seguito alle feroci polemiche e critiche scatenate dal suo post sullo Ius soli. Non è il primo e non sarà sicuramente neanche l’ultimo vip ad abbandonare Twitter e altri social per questo motivo.

Duro il commento del conduttore del programma di Radio 24 La Zanzara, Giuseppe Cruciani, a Libero: “Alessandro Gassmann lascia Twitter. Come si dice a Roma: nun ja retto la pompa, cioè non ce l’ ha fatta a reggere lo stress. Troppe critiche, troppi insulti, pure minacce, almeno così dice l’ attore. Ora, è di tutta evidenza che ce ne faremo una ragione, il mondo sopravviverà, l’ Italia andrà certamente avanti e non frega nulla a nessuno. Amen”.

Per poi lanciare una nuova stoccata al vetriolo: “In fondo Gassmann è uno di quelli che le critiche non le sopporta. Appena lo sfiori, zac, cancellato”.