Quantcast

Amybeth McNulty: biografia, film, Chiamatemi Anna, Stranger Things, fidanzato e Instagram

Si è fatta conoscere per il suo personaggio di Anna Shirley nella serie tv Chiamatemi Anna targata Netflix: ma quanto ne sappiamo su Amybeth McNulty?

Amybeth McNulty- foto instagram.com

La serie Chiamatemi Anna ci ha fatto immergere nelle ambientazioni del romanzo Anna dai Capelli Rossi di Lucy Maud Montgomery, conquistando tutti con il personaggio di Anna interpretato da Amybeth McNulty.

Per apprezzare ogni sfaccettatura della sua interpretazione, però, bisognerebbe conoscere meglio questa giovane attrice irlandese diventata una stella in ascesa.

Quanti anni ha Amybeth McNulty? Dove vive Amybeth McNulty? Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla giovane attrice.

Biografia

Amybeth McNulty è nata a Letterkenny nella contea di Donegal (Ulster) in Irlanda il 7 novembre del 2001 sotto il segno zodiacale dello Scorpione.

L’attrice ha origini miste e quindi gode della doppia cittadinanza: il padre è irlandese mentre la madre è canadese.

Amybeth vive in Irlanda, ma è costretta a spostarsi molto per motivi di lavoro  e a restare lontana dalla sua terra di origine che ama tanto.

La sua carriera comincia all’età di 13 anni quando è stata scelta per il film A Risky Undertaking di Ariadne Pleasant del 2014.

Carriera

La sua grande occasione con la serie Chiamatemi Anna targata Netflix nel 2017 arriva dopo una serie di progetti televisivi e cinematografici.

La promettente attrice ha partecipato alle serie televisive Agatha Raisin nel 2014 e Clean Break e The Sparticle Mystery nel 2015.

Per quanto riguarda il cinema, invece, ritroviamo Amybeth McNulty nei film Morgan del 2016 e Maternal e Black Medicine del 2020.

Il Trono di Spade

In pochi sanno che Amybeth McNulty ha rinunciato a una parte della saga di successo Il Trono di Spade per evitare di indossare la pelliccia. È una vegetariana convinta.

Stranger Things 4

Amybeth McNulty è entrata a far parte del cast della serie soprannaturale Stranger Things 4 per dare vita al personaggio di Vickie, una nerd spigliata con una grande parlantina che entra nell’orbita di uno protagonisti dello show.

Riconoscimenti

Amybeth McNulty ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti, pur essendo agli albori di una carriera di successo.

Ha ricevuto la candidatura nella categoria Best Lead Actress per la serie Chiamatemi Anna al Canadian Screen Awards del 2018 e del 2020 mentre ha vinto l’Outstanding Performance Female per Chiamatemi Anna all’ACTRA Awards del 2019.

Capelli

Il pubblico ha amato il personaggio di Anna di Amybeth McNulty, ma in realtà l’attrice non ha i capelli rossi. Per dare vita alle avventure della protagonista e della sua difficile infanzia ha tinto i suoi capelli biondi.

Vita privata

La vita privata di Amybeth McNulty non è più tanto segreta da quando l’attrice ha fatto coming out sui social in occasione del Pride 2020: “Amybeth is bi as hell”. Insomma ha dichiarato di essere bisessuale.

L’attrice irlandese si è fidanzata con l’attore Louis Hynes di Una serie di sfortunati eventi a giugno dell’anno scorso.

Instagram e altri social

Amybeth McNulty è molto attiva su Instagram e Twitter dove si lascia conoscere meglio dai suoi fan e followers.

Tra le foto più apprezzate dell’attrice irlandese ci sono gli scatti del set di Chiamatemi Anna e le immagini di vita quotidiana.