Quantcast

Gossip News : Ana Laura Ribas E Costantino Vitagliano Replicano A Lele Mora

Alcuni giorni fa la nostra attenzione è ricaduta su un’intervista rilasciata dal famoso agente delle star, Lele Mora. Il titolare della LM management ha dimostrato di non avere peli sulla lingua, ed infatti ha sparato a zero su alcuni suoi ex “pupilli” che hanno deciso di voltargli le spalle.

Tra i nomi citati comparivano quelli di Ana Laura Ribas e del tronista per eccellenza, Costantino Vitagliano. Riferendosi al palestrato disse che inizialmente ascoltava i suoi consigli, mentre in seguito ha preferito allontanarsi perché “ha creduto di essere più bravo di me”. Spostando l’attenzione sulla showgirl ha addirittura dichiarato che lei “mi chiese di fare un figlio, cosa che non avrei mai fatto (anche perché ormai ho chiuso bottega)“.

Contrariati da queste pesanti accuse, entrambi i ragazzi hanno deciso di replicare. La prima che ha rilasciato un’intervista è stata la brasiliana, che più di tutto non ha gradito il riferimento, a suo dire falso, riguardo la mamma: “Ha dichiarato che ho guadagnato tanto e che mia madre ha comprato farmacie con quei soldi. Lele può parlare male di me, ma che lasci stare mia madre. Lei le farmacie le ha sempre avute, le ha comprate lei. E se io ho comprato case con i soldi guadagnati, Mora la sua percentuale l’ha sempre avuta. Prendeva il 20% di ogni lavoro che facevo … Vi pare che faccio un figlio con lui? Non ho mai voluto avere figli e non l’ho chiesto a nessuno dei miei fidanzati… figuriamoci. Fa ridere: è una cosa tanto assurda”. (Fonte Tgcom).

Dopo Ana Laura anche Costantino ha voluto dire la sua: “Non me ne sono andato dalla sua agenzia quando tutti l’hanno abbandonato, pugnalandolo alle spalle. Me ne sono andato quando ho capito che Lele Mora non era più il manager che avevo conosciuto perché era distratto da sentimenti privati che provava per un’altra persona che non lo corrispondeva. Senza dimenticare che ho perso anche dei soldi, perché in quel ‘buco’ da 19 milioni di euro c’erano anche i miei compensi…”.

Entrambi i ragazzi sono dispiaciuti di quanto affermato da Lele, ma nonostante ciò, continuano a ringraziarlo per il lavoro svolto insieme.

Arriveranno altre repliche? Perché Mora avrebbe affermato il falso?