Quantcast

Andrea Cerioli su Arianna Cirrincione: “Sono innamorato, la considero l’altra mia metà”

Andrea Cerioli è tornato a parlare della sua esperienza come naufrago vip dell’Isola dei famosi e della sua storia d’amore con Arianna Cirrincione durante un’intervista rilasciata a Vanity Fair. L’ex concorrente del Grande Fratello ed ex tronista di Uomini e Donne ha parlato di esperienza tostissima in Honduras. Andrea Cerioli ha ammesso: “Essendo un programma tv mi aspettavo qualche confort in più, come razioni maggiori di cibo, ma non è stata così. Da fumatore ostinato, ho pensato di abbandonare alla prima settimana, ma il mio carattere da orgoglioso alla fine ha prevalso. Sono molto competitivo. Tutti mi dicevano ‘l’Isola non fa per te, non andare’. Alla fine sono rimasto anche per zittire quelle voci”.

La sua fidanzata Arianna Cirrincione l’ha sempre difeso a spada tratta. L’ex naufrago vip Andrea Cerioli ha rivelato: “Io sono proprio innamorato e mi piace esserlo, considero lei l’altra mia metà. Di solito ci confrontiamo su tutto, le racconto i miei dubbi, le incertezze. Non poterlo fare in quei mesi in Honduras è stato strano e difficile, ma mi ha fatto riflettere su quello che vorrei in futuro, ossia una famiglia con annessi e connessi”.

Non sopporta la mascolinità tossica: “Il dover sempre ostentare la propria mascolinità, mostrandosi forti, intoccabili. Io, invece, credo che piangere sia la cosa più naturale al mondo. Ti permette di esternare un sentimento, di mostrare te stesso. L’uomo può quindi essere il più romantico, o quello che all’interno di una coppia si commuove di più – ha continuato su Vanity Fair –. E poi odio chi dà per scontato che in casa deve fare tutto la donna. Perché un uomo non deve far andare la lavatrice? Io e la mia compagna (Arianna Cirrincione, ex corteggiatrice) ci dividiamo i compiti. Io sono cresciuto così, con l’idea che in famiglia ci si aiuta sempre. Sono sempre stato circondato da donne: mia madre, che oggi non c’è più, e mia sorella. Con loro abbiamo sempre parlato di tutto, commuovendoci il più possibile”.

Parlando della sua seconda esperienza sul trono di Uomini e Donne, dove ha conosciuto e si è innamorato della Cirrincione, Andrea ha rivelato: “La seconda volta che sono tornato sul trono sono arrivate tantissime ragazze, ma per me era difficile fidarsi, credere che fossero lì davvero per me. Poi è arrivata Arianna, timidissima. Non riusciva a parlarmi, a fare nulla, ho pensato che fosse lì perché le piacevo davvero. E la cosa è stata reciproca. Per questo ho scelto subito, sapevo già. Quando so che una persona mi piace, non ho dubbi, voglio subito viverla”.