Quantcast

Andrea Iannone denunciato da un paparazzo: “Mi ha detto ti ammazzo”

Andrea Iannone è stato denunciato da un paparazzo. Il fotografo Salvatore Robino ha rivelato al settimanale di gossip Chi che il pilota l’ha minacciato di ucciderlo.

Andrea Iannone – Foto: Facebook

Il pilota originario di Vasto Andrea Iannone e la celebre e potente star tv argentina naturalizzata italiana Belen Rodriguez stanno vivendo un periodo davvero delicato e difficile. Hanno da poco superato l’ultima crisi di coppia, ma entrambi sono apparsi piuttosto nervosi durante le ultime uscite pubbliche e private.

“Ero con un collega a seguire Belen e Andrea all’ingresso del locale Lio ha raccontato il paparazzo alla rivista di cronaca rosa diretta da Alfonso Signorini – Quando sono usciti ho iniziato a seguirli in moto. Dopo un po’ Andrea mi ha riconosciuto, i primi giorni ad Ibiza mi disse ‘scattami subito delle foto e poi lasciami in pace’. Così ho fatto, ma in questo caso c’era Belen e non potevo lasciarmeli scappare. Ha fermato la macchina davanti al Pacha, sono scesi lui e un suo amico. Io avevo le mani appoggiate al manubrio della moto per non farla cadere e Iannone mi ha stretto il collo – ha proseguito il fotografo -, mi ha detto: ‘Ti ammazzo, la devi smettere’. Poi ha preso le chiavi della moto, attaccate c’erano quelle di casa. Mi ha rubato le chiavi. Per fortuna avevo una copia di quelle della moto, divido la casa con un altro inquilino che mi ha aperto”.

La mattina seguente, sempre secondo il racconto di Chi, il paparazzo sarebbe andato in ospedale dopo aver lamentato dei dolori cervicali.

“Mi hanno fatto una lastra e mi hanno dato una prognosi di 7-10 giorni. Poi sono corso al commissariato a denunciare l’aggressione e il furto per andare a riprendere le chiavi. Non ho niente contro Iannone, ma la sua reazione è stata spropositata”, ha concluso il fotografo alla rivista Chi.