Quantcast

Andy Muschietti vorrebbe lavorare a un remake de L’ululato

La presentazione di IT: Capitolo 2 allo ScareDiego è stata l’occasione perfetta per Andy Muschietti di confessare le sue idee per il futuro, tra cui un remake de L’ululato.

Andy Muschietti – foto justdial.com

Il regista Andy Muschietti è arrivato alla serata che precede l’apertura del San Diego Comic Con per presentare il suo nuovo IT: Capitolo 2.

Durante la chiacchierata, Conan O’Brien ha chiesto al regista se avesse intenzione di lavorare ad altri remake di classici ed Muschietti ha confermato che vorrebbe lavorare a una sua versione de L’ululato, il film cult diretto da Joe Dante nel 1981.

“Sono cresciuto con i film horror degli anni ’60, dove oltre alla paura si potevano anche apprezzare i personaggi, le storie – ha detto il filmmaker – Erano film pieni di emozione, non soltanto realizzati per spaventare. L’ululato è uno dei migliori esempi di questo tipo di approccio al genere, per me è un punto di riferimento quando penso a cosa e come dovrebbe essere il cinema horror”.

Il film originale segue la storia di una giornalista che aiuta la polizia a catturare un serial killer e viene rinchiusa in un centro di riposo isolato nelle montagne per superare lo choc. Lì, però, si ritrova ad affrontare un terrore più grande.

In attesa di scoprire se il desiderio di Andy Muschietti troverà un riscontro produttivo, non ci resta che aspettare il suo IT: Capitolo 2.