Quantcast

Angela Chianello da Mondello infuriata contro Barbara d’Urso: “Mi hai rovinato 8 mesi della mia vita”

Angela Chianello da Mondello è infuriata e molto adirata contro la famosa e popolare conduttrice tv Barbara d’Urso. Dopo aver attaccato nei mesi scorsi il potente manager dei vip Lele Mora, perché non era il suo manager ma soltanto il suo rappresentante, questa volta Angela Chianello ha puntato il dito su Instagram proprio contro colei che l’ha lanciato in tv la scorsa estate con quella intervista chiacchieratissima e molto discussa sulla pandemia di Covid-19 che ha fatto rapidamente il giro del web.

Senza freni e senza controllo, Angela da Mondello si è scatenata contro la conduttrice tv di Live – Non è la D’Urso, Pomeriggio 5 e Domenica Live: “Voglio mandare un messaggio a Barbara D’Urso. Adesso voi direte che gli sto leccando il cu*o, non è così, io il cu*o non l’ho mai leccato a nessuno. Mi dispiace parlare così ma per otto mesi sono stata zitta e buona, ora basta, mi sono rotta. Cara Barbara ti ricordi otto mesi fa quando tu mi hai fatto un’intervista, anzi i tuoi inviati i tuoi giornalisti a Mondello… Io non sapevo nulla, hai mandato in onda quella parte dell’intervista e da lì è successo un manicomio, io non volevo fare nulla e tu lo sai, chiamandomi al telefono, mandandomi i tuoi giornalisti sotto casa mia”.

Angela Chianello ha poi proseguito: “Educatamente li ho fatti accomodare da mia madre, hai parlato al telefono anche con mia madre, dicendo che anche tu sei una madre, che hai un cuore, che sei una persona buona. Volevi parlare a tutti i costi al telefono con me. Innanzitutto volevo dirti che sei stata brava, perché nel tuo lavoro sei brava a racimolare le persone, sei brava… tutto questo sarebbe finito quando le persone avrebbero capito chi è realmente Angela, non è stato così, ho cavalcato l’onda e ad oggi io sono responsabile di ciò che dico”.

Per poi aggiungere: “Barbara tu hai visto in otto mesi la situazione che ho vissuto, non ha battuto un pugno per aiutarmi, ho le spalle larghe ma non hai tutelato una bambina di 13 anni, ho avuto critiche, minacce, e tu hai fatto due puntate con me e ti sei lavata le mani. Tu dici di essere madre, dimostralo, non è stato corretto buttarmi in un branco di leoni dove piano piano ne sto uscendo”.

Per poi sottolineare: “Tu Barbara ti sei presa gioco di me e della mia famiglia. Due mesi fa mi hanno contattato gli autori e volevano delle prove e tu sai quali sono e le avete cestinate. sono venuta a Mediaset e non mi hanno fatto parlare con te…..Io non volevo venire da te per i soldi, non ho bisogno dei tuoi soldi. Io ti ho ricevuta al telefono, tu no, non si ragiona cosi, tu mi devi dare il diritto di parola. Dimostra che sei una madre, una donna per bene, dimostra questo agli italiani, anzi dimostralo a me da mamma a mamma. Mi hai rovinato otto mesi della mia vita – ha poi concluso – Aspetto una tua risposta, la pretendo”.