Quantcast

Anna Ciriani, le confessioni hot della sexy prof

Anna Ciriani è conosciuta al grande pubblico come sexy prof. La docente di italiano, geografia e storia soprannominata Madameweb era finita al centro dello scandalo nel 2007 perché era stata sospesa dalla scuola per aver sfilato nuda alla Fiera dell’eros di Berlino. Il video che la riprendeva era finito su Internet ed era stata riconosciuta. Lo scorso anno Anna Ciriani era stata vittima di un hacker e aveva presentato denuncia contro ignoti per aver violato i suoi profili social. Ora la sexy prof ha rilasciato una lunga intervista a Libero Quotidiano in cui ha parlato della sua vita pubblica e privata. Ecco le sue confessioni hot!

Anna Ciriani - Foto: Facebook
Anna Ciriani – Foto: Facebook

Attualmente lavora come docente presso il Centro Provinciale Istruzione Adulti di Pordenone e tiene due corsi di italiano per stranieri. Dal 2009 è di ruolo. Che cosa le chiedono le persone che la incontrano per strada? “Il commento più ricorrente è: Sei meglio dal vivo che in foto. Tutti mi incoraggiano a lottare contro i pregiudizi”. Molti cercano di conquistarla mediante i social network, in particolar modo Facebook.

“Gli uomini fanno i marpioni – ha detto la sensuale e bombastica professoressa a Libero Quotidiano – Su Facebook propongono incontri, ma io non vado con gli sconosciuti. Il potere dei social è un vero pericolo che io ho sperimentato direttamente: quando un video privato finisce in Rete è un disastro. Io sono stata la prima a pagarne le conseguenze: è impossibile gestire internet. Basta pensare al caso di Tiziana Cantone. Quando ti capita non sai più che fare, vorresti sparire, ti chiudi in te stesso. Invece bisogna reagire, ma non tutti sono forti caratterialmente”.

Lei preferisce la politica al mondo a luci rosse. Ha confessato di essersi rifatta il seno oltre 10 anni fa e attualmente ha una quinta di reggiseno. Con il marito Paolo stanno insieme fin dai tempi in cui avevano 18 anni. Lei è mamma di due ragazzi: Giovanni di 21 anni e Debora di 20.

Quando ha scoperto la trasgressione? Grazie al marito Paolo durante il viaggio di nozze. “Con Paolo. Grazie a lui ho scoperto trasgressione e libertà. In viaggio di nozze, in Giamaica, siamo finiti in un club solo per adulti e da lì è iniziato tutto. A me piace esibirmi in luoghi pubblici. La trasgressione va creata nei posti più inaspettati e insoliti: troppo facile trasgredire nei luoghi della trasgressione”.

Quali sono i suoi tabù? “Niente sadomaso – ha detto Anna Ciriani -, niente cose estreme, né animali. Per il resto mi diverto e ho sperimentato quasi tutto”. Cosa le manca? “Sesso vero con una donna – ha rivelato la sexy prof -, anche se mi capita spesso di ricevere delle proposte”.

Con quanti uomini ha fatto sesso? “Più di cento – ha riferito la sexy prof -, meno di mille, ma non sono una santa per ricordarlo. Il mio record in una volta sola? Avevo troppa gente intorno e non sono riuscita a contarli!”.