Quantcast

Anna Munafò contro la redazione di Uomini e Donne

Anna-Munafò

Anna Munafò si scaglia contro la redazione di Uomini e Donne dopo la puntata di Uomini e Donne e Poi... nella quale Jack Varone e Raffaella Mennoia parlavano bene dell’ex corteggiatore Emanuele Trimarchi che, secondo Anna Munafò, sarebbe arrivato a Uomini e Donne tramite un agenzia “Sono rimasta abbastanza sconcertata dalle parole che ho sentito?! Detto da delle persone che, in sei mesi, ti hanno sostenuto e ti hanno accompagnata nel bene e nel male durante questo percorso su determinate persone. Le stesse che, oggi, mi hanno criticato definendo il mio trono come quello dei dubbi. Ragazzi, io sono uscita là dentro che sono venuta a sapere tante cose. Ed ogni volta che ne parlo mi butto sempre sul vago. Non mi interessa screditare gli altri. Questo accanirsi e infangare me a che pro?!” ha detto Anna.

“Vogliono spianare la strada a qualcun altro e farlo uscire in maniera diversa… C’è qualcosa che non mi torna… per un futuro trono in previsione o altro programma da far fare a qualcuno. Faccio parte della stessa agenzia di Emanuele. Ho fiducia in loro. Sono persone che, ad oggi, si sono mostrate sempre leali nei miei confronti. Uscita dal programma, mi hanno immediatamente messa al corrente che sono stati loro come agenzia a presentare Emanuele alla redazione. Perché proprio qualcuno della redazione dice, adesso, che il mio era un trono di dubbi? Mi sa che non ho capito bene, voi sì invece. La redazione già sapeva che Emanuele faceva parte di questa agenzia e a me non è stato detto niente quando l’ho chiesto. E, adesso mi criticano?! Non si fa così”

“Il mio percorso nel programma di Uomini e Donne è stato, per me, no bello… di più. Per sei mesi ho avuto accanto a me una secondo famiglia a partire da Maria fino ai ragazzi che ci portavano il pranzo, non è finita bene la mia storia e da dire ci sarebbe tanto… ma non mi importa, la vita va avanti. Ciò che mi importa è che nessuno provi a ridicolizzare quelli che sono stati i miei sentimenti. Alla fine del mio trono tante persone ci sono rimaste male perché tanti rapporti sono cambiati… vuoi per incomprensioni, vuoi per la felicità del momento di avere accanto la persona che per tanto tempo hai desiderato… ognuno qui ha le proprie ragioni per rimanerci male … e anch’io ho avuto le mie vere o false giuste o sbagliate io non lo so”