Quantcast

Anna Tedesco di Uomini e Donne rivaluta Giorgio Manetti e critica Gianni Sperti

Anna Tedesco di Uomini e Donne ha rivalutato Giorgio Manetti e ha criticato Gianni Sperti durante una recente intervista rilasciata al magazine del dating show di Canale 5. La dama è tornata in trasmissione dopo un anno e mezzo a causa di problemi di salute e famigliari.

Anna Tedesco – Foto: Facebook

Anna Tedesco è tornata nel salotto tv di Maria perché il suo percorso a Uomini e Donne era stato lasciato in sospeso: “È stato il pubblico a darmi la forza, a farmi sentire una gladiatrice in quella meravigliosa arena dove non si sa mai quello che accadrà. Ho ripreso il mio percorso da dove l’avevo lasciato, nella speranza di poter trovare quello che ho sempre cercato”.

Ha espresso parole molto positive nei confronti del Gabbiano: “Ho la coscienza pulita. Io e Giorgio eravamo amici, lo siamo ancora e lo saremo alla faccia di chi non lo ha mai creduto. Io e lui abbiamo avuto delle discussioni dopo la mia uscita dalla trasmissione ma poi dopo un po’ ci siamo chiariti anche perché quando si stima una persona è normale che accada così. Io non ho nulla da nascondere e anche in passato, finché sono stata nel parterre di Uomini e Donne – ha detto Anna Tedesco -, non sono neanche mai andata a prendere un solo caffè con un uomo che non fosse un mio amico o per cui sapevo potesse nascere un interesse. Tra me e Giorgio c’è stato fin dall’inizio un approccio strano. Pensavo fosse un marpione troppo convinto di sé. Quando poi è finita la trasmissione quell’anno, ci siamo visti e conosciuti meglio. Allora sono subentrate la stima e l’amicizia e quando questo accade per me un uomo rimane amico”.

Opinione completamente diversa nei confronti dell’opinionista fisso, Gianni Sperti. La dama del trono over di Uomini e Donne ha infatti asserito: “Gianni dovrebbe giudicare le persone per come si comportano in studio più che andare a simpatia o antipatia, secondo me più che un opinionista è un inquisitore”.