Quantcast

Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 26 al 30 giugno 2017

Le anticipazioni di Beautiful della settimana dal 26 al 30 giugno ci rivelano che Quinn Fuller non è cambiata affatto: sognerà ad occhi aperti di uccidere Katie. Non resta che scoprire tutto quello che andrà in onda alle 13.40 su Canale 5, ricordando che la soap americana non verrà trasmessa il sabato per tutta la stagione estiva:

Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 26 al 30 giugno 2017- foto it.blastingnews.com

Steffy  è ancora indecisa se accettare o meno l’incarico di amministratore delegato della Forrester Creations. La ragazza non vorrebbe stare a stretto contatto proprio con Quinn, soprattutto perché sa benissimo che è una strategia per farla riavvicinare a Wyatt.

Liam, al contrario della sua dolce metà, ha molto chiaro l’intento della Fuller e consiglia a Steffy di non accettare la sua proposta.

Ridge chiede scusa ad Eric per il suo comportamento e per il dolore che gli ha arrecato, proponendogli di assumere la carica di amministratore delegato: ora che è tornato con Brooke potrebbe garantire un’immagine solida dell’azienda.

Nel frattempo, Quinn continua a promuovere la nomina di Steffy ad amministratore delegato, ma Ridge mette la figlia con le spalle al muro. Cerca di farle capire che si tratta dell’ennesimo tentativo della design di manipolarla e le chiede per questo di non accettare.

Katie va a trovare Eric e l’uomo la invita ad andare da lui più spesso. Il patriarca è convinto che Quinn non sia più gelosa, dopo il chiarimento avuto con lei. E così la giovane Logan lo bacia sulla guancia per ringraziarlo. Quinn intravede quel bacio e impazzisce di gelosia, iniziando a sognare a occhi aperti di uccidere Katie colpendola sulla testa con un candelabro.

Brooke viene a sapere da Rick della strategia di Quinn e della volontà di Eric di affidare il ruolo di amministratore delegato a Steffy. La Logan si reca da Eric per fargli cambiare idea, ma senza riuscirci.