Quantcast

Anticipazioni Il Segreto, trame puntata 21 marzo 2021

Le anticipazioni su Il Segreto ci raccontano che la puntata del 21 marzo verremo a conoscenza del piano di Begoña. Cosa accadrà ai protagonisti della soap spagnola?

Manuela Il Segreto- foto twitter.com

Begoña si accerta delle condizioni di Manuela prima di chiamare i soccorsi e dare la notizia della morte della governante.

Le Solozábal restano sconvolte nel vedere Manuela riversa per terra e Marta, dopo averle controllato il polso, chiama il dottor Clemente.

Il dottor Clemente visita Manuela e consiglia ai Solozábal di vegliare su di lei, anche se potrebbe non riprendersi più per i danni riportati nella caduta.

Hipolito tornerà dalla Punta del Descalabro con il fiore sbagliato e Dolores lo costringe a tornare lì per recuperare il fiore giusto e curare la piccola Belen.

Marta e Rosa discutono su chi si prenderà cura di Manuela per quella notte, ma Ignacio dice loro che sarà lui a stabilire dei turni.

Begoña tiene a bada il suo disagio e si trova costretta a fingere di essere preoccupata per la governante.

Hipolito torna con il fiore giusto, ma i suoi sforzi si rivelano vani. La piccola si riprende senza aver bevuto il preparato miracoloso di Dolores.

Francisca continua a comunicare con Raimundo e a trovare riscontri con il movimento delle palpebre.

Matías raggiunge Raimundo e scopre che desidera vedere la piccola Camelia.

Marcela legge una notizia sul successo di Prado in Messico e mostra il giornale a Matías. I due scoprono che Emilia ha mentito e Prado e Rosario non sono con Maria, Alfonso e i bambini a Cuba.

Don Filiberto analizza le dinamiche dell’attentato ad Alicia con Tomás e non può fare a meno di chiedere al marchesino se è stato lui a tradire la causa. Il De Los Visos nega.

Gli Arcangeli cercano di scoprire cosa è accaduto durante l’aggressione di Alicia e Isabel e don Filiberto convengono che sono stati traditi.

Tomás informa Gli Arcangeli che si sta valutando la censura della Seconda Repubblica e quindi possono anche cessare le loro attività. Le sue parole, però, creano dubbi in don Filiberto.

Begoña sta per compiere il suo piano e uccidere Manuela, ma viene fermata dall’arrivo improvviso di Ignacio.

Ignacio chiede a Ramón  e Adolfo di seppellire l’ascia di guerra e stringersi la mano, i due accettano. Poco dopo, però, si scontrano nuovamente in fabbrica.

Ramón  torna a casa e sfoga la sua frustrazione contro Marta, la quale prova a calmarlo con scuse improbabili. Intanto Rosa sembra divertita dalla situazione.

Adolfo prova a farsi raccontare quanto accaduto da Marta, ma la ragazza gli chiede di starne fuori.

Begoña non riesce a restare da sola con Manuela e decide di coinvolgere Rosa. La donna le confessa di essere stata lei a spingere la governante e le chiede aiuto per ucciderla in modo da non finire in carcere.

Il dottor Clemente propone a Francisca di far visitare Raimundo da altri specialisti per cercare di lavorare a un recupero graduale.

Isabel chiede ad Adolfo informazioni circa l’incidente di Manuela e il motivo dell’astio contro Ramón , cercando di farlo tornare a casa.

Adolfo confessa a Tomás il motivo dello scontro con Ramón e ammette che per questo non vuole tornare a La Habana.

Tomás rivela ad Adolfo di stare partecipando attivamente alle ricerche sulla sparizione di Maqueda.

Tomás affronta Jean Pierre e gli chiede se è il padre naturale di Adolfo.