Quantcast

Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 9 al 13 luglio 2018

Le anticipazioni su Il Segreto ci rivelano che nelle puntate dal 9 al 13 luglio assisteremo a un vuoto di memoria di Venancia e una scelta dolorosa di Francisca. Cosa accadrà a Puente Viejo?

Saul e Francisca Il Segreto- foto tvsoap.it

Carmelo e Adela pronunciano il fatidico “si” alla presenza di amici e parenti nella chiesa di Puente Viejo.

Candela sembra preoccupata per il fatto di aver lasciato il piccolo Carmelito nelle mani di Venancia.

Saul viene arrestato dalla Guardia Civile e viene messo in isolamento per un giorno.

Francisca cerca di capire i motivi dell’arresto e il tipo di accuse a suo carico.

Prudencio raggiunge donna Francisca e le svela la sua vera identità, aggiungendo che suo fratello è innocente e che si trova in prigione per un reato che non ha commesso.

Prudencio si reca da Julieta e le racconta la verità sulla sua storia e su quella di suo fratello.

Emilia aiuta Julieta a incontrare Saul nel carcere di Puente Viejo e a confrontarsi con lui.

Donna Francisca decide di aiutare Saul solo se dimenticherà per sempre Julieta. Non lo perdonerà né lo aiuterà ad uscire dal carcere altrimenti!

Candela, tornata dalla festa di Carmelo e Adela, ritrova Venancia distesa a terra e la culla di Carmelito vuota!

Tutti i cittadini di Puente Viejo si mettono sulle tracce del piccolo Carmelito. Tutte le piste sono aperte.

Dolores riceve una lettera dalla Russia: Pedro che pretende il divorzio. La donna decide di firmare.

Candela attende il risveglio di Venancia per scoprire la verità sulla sparizione di Carmelito.

Venancia si risveglia dal coma e ammette di ricordare poco della notte del rapimento, salvo di essere stata aggredita da un uomo alto e robusto.

Severo e Carmelo credono che a rapire Carmelito sia stata Francisca e che l’uomo alto e robusto descritto possa essere Mauricio. I due si recano alla Casona, ma vengono bloccati da Raimundo.

L’ex locandiere manda Godoy e una squadra di uomini ad aiutare i Santacruz nelle ricerche del bambino.

Dolores, dopo aver firmato i documenti del divorzio, si reca da Tiburcio e finisce per baciarlo.

Prudencio si reca in cella da suo fratello e lo convince a lasciare il paese per l’America. Dopo si reca da Francisca e la implora di pagare la cauzione per liberare Saul.

Quando Prudencio scopre che Julieta è disposta a seguire Saul ovunque cambia i dettagli del suo piano. Decide di andare a Madrid per cercare un testimone che aiuti suo fratello a uscire di prigione.

Hipolito non riesce ad accettare il flirt tra sua madre e Tiburcio.

Francisca continua a ribadire che aiuterà Saul solo se rinuncerà a Julieta.

Nazaria vive momenti di grande sconforto a causa di una lettera contente minacce e Mauricio non le offre il sostegno che vorrebbe.

Julieta è certa che sia stato Carmelo a denunciare Saul a causa dei suoi progetti al Municipio e così decide di affrontarlo. L’uomo nega il suo coinvolgimento nella faccenda e le offre le risorse a sua disposizione per scagionarlo.

Nazaria è sul punto di confessare la verità sul suo oscuro passato.

Saul ripensa alle parole pronunciate da Francisca e, quando la nobildonna torna a trovarlo, chiarisce di non aver intenzione di rinunciare a Julieta.

Severo e Candela non si danno pace per il rapimento di Carmelito e la donna gli rinfaccia il fatto di non aver lasciato Puente Viejo tempo prima.

Prudencio ritorna dal suo viaggio con cattive notizie per il fratello.

Candela decide di farsi giustizia da sola mentre Severo si appella a Nicolas per ritrovare il suo bambino.

Saul e Julieta si rivelano più uniti che mai e, nonostante le richieste di donna Francisca, fantasticano di vivere lontano.