Amici 18: puntata 27 aprile 2019

La quinta puntata del Serale di Amici di Maria De Filippi ha portato con sé un bel po’ di sorprese, dall’assenza di Ricky Martin all’uscita della talentuosa ballerina della squadra Blu.

Valentina Amici 18- foto it.geosnews.com

Il direttore artistico della squadra Bianca Ricky Martin si è assentato per tenere fede ad alcuni impegni legati alla sua fondazione di beneficenza ed è stato sostituito da Fabio Rovazzi.

La sfida è partita con l’approvazione, solo in parte, della richiesta avanzata dal giudice d’onore Loredana Berté. La produzione ha accettato di far spostare l’ago della bilancia dai telespettatori relativamente alla prima manche.

Tutto inizia con lo scontro tra Giordana dei Bianchi e Tish dei Blu sul brano Ragazzo mio di Luigi Tenco e a vincere è la cantante della squadra di Vittorio Grigolo.

Nella seconda prova si affrontano Umberto e Valentina sulle note dei successi di John Travolta come La febbre del sabato sera e Grease. Tra l’emozione di aver ballato con la star Hollywoodiana e la carica di adrenalina, il pubblico premia Valentina.

Si passa alla prova di canto scelta da Loredana Bertè, ma Mameli critica la scelta del brano di Coez e insiste per cantare il suo inedito mentre Alberto non fa una piega alla richiesta di cantare un brano di Frank Sinatra ballando. L’esito rimane top secret.

La prova successiva vede lo scontro tra Umberto e Vincenzo: il primo deve ballare con gli occhi bendati mentre il secondo deve esibirsi con le gambe legate. A portare a casa il punto è il ballerino dei Blu.

La quinta prova proposta da Vessicchio prevede la sfida tra i cantanti delle due squadre su Almeno tu nell’universo di Mia Martini. Eppure ancora una volta Mameli si rifiuta di cantare un brano non nelle sue corde e preferisce mandare in sfida soltanto Giordana, la quale si è dovuta misurare con Alberto.

La prima manche viene vinta dai Blu e Fabio Rovazzi è costretto a scommettere su uno dei talenti della sua formazione. Sceglie Umberto e vince la scommessa. Mameli finisce a rischio eliminazione.

Inizia la seconda manche giudicata dai professori con la prova sui duetti: Giordana con Irama e Alberto con Arisa. A vincere è il tenore. Vincenzo raddoppia la distanza dai Bianchi battendo Rafael nella successiva prova di danza.

Arriva il momento della prova voluta da Rudi Zerbi: Giordana e Tish devono misurarsi con due brani scelti su misura e un pezzo in comune, ma la cantante dei Bianchi chiede di invertire i brani nella convinzione che sia una strategia per danneggiarla. L’esito della prova resta un mistero.

Si passa al “Guanto di sfidalanciato da Vincenzo ai ballerini della squadra Bianca per dimostrare alla Bertè la sua versatilità. E Vincenzo ha ragione.

La quinta prova vede la sfida di Alberto e Tish e la vittoria dei Bianchi, colorando così la seconda manche di bianco.

Vittorio Grigolo scommette su Tish, ma la cantante non riesce a ottenere il 99% di voti per guadagnarsi l’immunità. Ad andare a rischio eliminazione è Valentina.

Lo scontro tra Mameli e Valentina è appassionante, ma i professori salvano il cantante dei Bianchi e Loredana Bertè torna a parlare di strategie.

L’eliminazione di Valentina ha sconvolto il giudice d’onore a tal punto da spingerla a proporre uno spareggio tra i due allievi e affidare l’esito al televoto.

Myriam