Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 12 al 17 marzo 2018

Le anticipazioni di Beautiful ci raccontano che la settimana dal 12 al 17 marzo vedremo puntate ricche di colpi di scena. Scopriamo tutto quello che accadrà:

Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 12 al 17 marzo 2018- foto news.fidelityhouse.eu

Steffy incontra Caroline e le confessa la sua preoccupazione riguardo la relazione tra Thomas e Sally: la giovane Spectra è una persona inaffidabile.

Darlita e Saul litigano sul logo realizzato da Thomas e Shirley assiste divertita al loro battibecco, ma ben presto l’attenzione si sposta su Sally.

Shirley scopre che Sally è stata contattata da Caroline, madre del figlio di Thomas, e che teme di dover dire addio al suo amato.

Charlie incontra in gran segreto Sheila per chiederle di non rivelare ai Forrester che è stato lui a svelare il segreto riguardante il mancato matrimonio tra Ridge e Brooke.

Sheila espone il suo nuovo piano al poliziotto: rimanere al fianco di Eric fino a che Quinn non rappresenterà più un problema.

Eric, deluso dal comportamento di Quinne  Ridge, decide di prendersi una vacanza e si ritrova a soggiornare presso lo stesso motel di Sheila!

Thomas, felice del ritorno di Caroline e Douglas a Los Angeles, non vede l’ora di presentarli a Sally.

Shirley tenta di infondere conforto e coraggio a sua nipote: Thomas non farà dietro-front e non rinuncerà mai a lei.

Alla Forrester tutti sono preoccupati per la scomparsa di Eric. Katie è la principale sospettata, ma la donna nega fermamente ogni tipo di coinvolgimento.

Steffy è con Liam alla Spencer Pubblications e inizia a confrontarsi con Bill: vuole battere la sua nemica al prossimo summit che si terrà a Montecarlo.

Bill apprende del ritorno di Caroline a Los Angeles e confessa di non credere all’ipotetica reunion tra Thomas e Caroline.

Eric parla a Sheila della fine del suo matrimonio: si sente tradito sia da sua moglie che da suo figlio e non vuole più tornare in Villa. La Carter gli offre la sua compagnia!

Ridge è molto preoccupato e teme che Sheila possa manipolare suo padre a proprio piacimento e teme di perderlo.

Sheila raggiunge Villa Forrester per prendere le sue medicine, ma viene bloccata da Quinn. La Fuller la invita prontamente a sparire dalla sua vita mentre la Carter non esita a minacciarla!

Ridge e Brooke si incontrano in azienda e discutono della improvvisa scomparsa di Eric, che potrebbe trovarsi in compagnia di Sheila. Un messaggio di Quinn costringe lo stilista ad allontanarsi.

Steffy è al lavoro sui dettagli della sfilata che si terrà a breve a Montecarlo e Caroline sopraggiunge in ufficio. La Forrester la sprona a farsi avanti con il fratello per il bene di Douglas e dell’intera maison!

Thomas confessa a Sally che niente e nessuno potrà separarli, ma ben presto Caroline e Douglas arrivano a casa del giovane Forrester.

Thomas riabbraccia il figlio mentre Sally e Caroline iniziano a lanciarsi pungenti frecciatine. La giovane Spectra, infastidita, preferisce andarsene.

Caroline confessa a Thomas di essere ritornata a Los Angeles soprattutto per lui.

Sally raggiunge Steffy e la accusa di aver riportato Caroline in città solo per rovinare la sua vita professionale e sentimentale. Steffy prima fa finta di niente e poi le lancia un sonoro avvertimento: presto potrà dirle addio.

Sheila ritorna in motel e si avvicina ad Eric, pronta a prendersi cura amorevolmente di lui.

Ridge sprona Quinn ad agire prima che sia troppo tardi.

Caroline e Thomas passano momenti intensi insieme al piccolo Douglas e così lei gli dice che tutto ciò potrebbe essere quotidianità se solo volesse.

Thomas ricorda a Caroline che adesso nella sua vita c’è Sally, ma che per Douglas sarà sempre presente. Caroline gli comunica che vorrebbe trasferirsi definitivamente a Los Angeles in modo da garantire al figlio una crescita più serena.

Sally spalanca la porta ed esprime tutto il suo malcontento per quanto visto! La tensione tra le due sale e Caroline le fa presente che resterà in città per molto tempo.

Sally si confronta con Thomas, ma ancora una volta il giovane Forrester le risponde di essere sicuro di amare solo lei.

Steffy e Liam parlano del ritorno di Caroline quando una telefonata di Quinn li avverte della scomparsa di Eric: l’uomo è finito tra le grinfie di Sheila e per di più la donna potrebbe essere armata!

Steffy corre a prendere la pistola di Stephanie mentre Liam, grazie alle sue conoscenze informatiche, riesce a mettersi sulle tracce di Eric e a localizzarlo.

Liam e Steffy si precipitano presso il motel di Eric e Sheila e bussano prepotentemente alla porta della loro camera.

La Carter apre e cerca di distendere gli animi. Steffy, però, è irremovibile e la sollecita a lasciarla sola con suo nonno.

Sheila accetta e si avvicina alla sua borsetta per prendere i medicinali da lasciare a Eric, ma Steffy fraintende il gesto e spara.

La Carter finisce a terra. Eric soccorre la sua amica e, dopo aver valutato l’entità della ferita, tira un sospiro di sollievo: il proiettile l’ha colpita solo di striscio alla spalla.

Eric esterna tutta la sua profonda delusione riguardo il comportamento di Steffy: Sheila aveva dei semplici farmaci nella sua borsetta mentre lei avrebbe potuto sparare contro chiunque!

Steffy ammette il suo errore, ma Eric dice di voler portare la Carter in ospedale. Liam, allarmato, gli ricorda che sua nipote potrebbe finire nei guai con la giustizia.

Due agenti della sicurezza chiedono informazioni su quanto accaduto e Sheila, senza farsi vedere, scappa in bagno mentre i poliziotti iniziano ad ispezionare la stanza.

La Carter esce fuori dalla toilette e svia i sospetti dei due agenti con una scusa molto credibile, sottraendo Steffy dall’accusa di tentato omicidio!

Steffy chiede al nonno il motivo della sua insensata fuga, ma non ottiene nessuna risposta.

Quinn passa in azienda per parlare con Ridge nella speranza che sia riuscito a mettersi sulle tracce di Eric. Ammette di sentirsi con le mani legate perché avvertire la polizia sarebbe un modo per far diventare la notizia di dominio pubblico.

Steffy raggiunge suo padre e gli parla della fuga del nonno e delle possibili motivazioni. Ridge cerca di cambiare discorso, ma lascia intuire di aver avuto una relazione con Quinn!

Caroline passa alla Spencer Pubblications per salutare Bill e lo mette al corrente degli ultimi avvenimenti.

Quinn rientra in Villa e spaventata, avverte la presenza di qualcuno in salotto: è Liam. Il giovane Spencer la avverte che presto Steffy verrà a conoscenza del vero motivo che ha spinto Eric a scappare!

Myriam