Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 15 al 20 ottobre 2018

Le anticipazioni su Beautiful ci raccontano che nelle puntate dal 15 al 20 ottobre assisteremo a un avvicinamento di Hope e Liam e alla confessione shock di Steffy. Ecco cosa accadrà:

Ridge e Bill Beautiful- foto news.fidelityhouse.eu

Steffy propone a Liam di ritornare insieme per il bene del bambino che aspettano, ma il ragazzo le fa capire di essere fermo sulle sue posizioni perché incapace di dimenticare il tradimento.

Liam riconsegna a Steffy l’anello e i documenti per l’annullamento del matrimonio mentre le promette la custodia condivisa del figlio.

Hope spiega a Sally di essere pronta a offrire supporto a Liam in caso bisogno, anche se è certa che Liam e Steffy faranno pace.

Sally spiega a Hope di essere convinta che tra i due la situazione non sia risolvibile e così la figlia di Brooke chiede alla giovane stilista cosa provi per Liam. Lei ammette di provare qualcosa per il ragazzo e di essere pronta a farsi avanti in caso di rottura definitiva.

Bill è distrutto perché Katie gli rimprovera i suoi errori e Liam lo odia. Deve fare di tutto per mettere pace tra il figlio e sua nuora e coinvolge Wyatt.

Ridge e Brooke, dopo qualche effusione, lo stilista la informa che Carter sta preparando i documenti per formalizzare l’annullamento del matrimonio da Bill.

Maya è triste e Carter di capirne il motivo chiedendole se vi sono problemi con Rick, ma la ragazza conferma che il suo matrimonio procede alla grande.

Thorne raggiunge Eric con l’obiettivo di tornare sul passato flirt tra Quinn e Ridge e spiega che anche Rick è disgustato dallo stilista.

Rick raggiunge Thorne ed Eric e invita il patriarca a ridistribuire i ruoli in azienda, ma l’uomo decide di non dare seguito alle loro richieste.

Justin torna nell’ufficio di Bill e gli comunica che Carter sta per arrivare con alcuni documenti da firmare e, dopo un po’, l’editore pone fine al suo matrimonio con Brooke.

Brooke si chiede perché l’editore non abbia provato a farsi avanti e la telefonata di Carter sulla firma dei documenti la lascia perplessa.

Ridge vorrebbe sposarsi al più presto a Las Vegas, ma Brooke Logan gli ricorda dell’assenza di Ridge junior-

Brooke e Ridge si presentano alla riunione a cui partecipano tutti tranne Thorne e lo stilista annuncia il matrimonio con la Logan.

Brooke nota l’assenza di Steffy alla quale vuole proporre il ruolo di damigella d’onore insieme ad Hope.

Rick si chiede dove sia finito Thorne e Ridge risponde di non averlo convocato per evitare dispute inutili.

Brooke saluta tutti e raggiunge Steffy.

Maya si chiede cosa abbia spinto Bill a firmare l’annullamento, ma Ridge taglia corto.

Steffy riceve la visita di Bill e gli rivela gli ultimi sviluppi con Liam. Il magnate le fa notare che il primo a sbagliare è stato Liam e le confessa di essere pronto a iniziare qualcosa di importante con lei. La Forrester lo invita ad andarsene.

Brooke bussa alla porta di Steffy e le propone il ruolo di damigella d’onore e la giovane Forrester appare subito stranita. La ragazza ammette di avere problemi con Liam e Brooke le chiede di provare ad aprirsi.

Steffy confessa di non aver mai provato così tanto dolore e di avere la certezza che lo Spencer non tornerà più.

Brooke dice che si recherà da Bill per far ragionare Liam e Steffy inizia ad agitarsi.

Ridge passa a trovare Bill per fargli sapere che ha capito che nella sua testa c’è un’altra donna e il magnate conferma le intuizioni dello stilista.

Thorne  dice a Maya di volersi recare da Ridge per parlare di lavoro e la donna inizia a preoccuparsi. La moglie di Rick, poi, gli parla di Brooke e dell’imminente matrimonio tra la Logan e Ridge.

Brooke raggiunge Ridge per parlargli di Steffy e lo stilista afferma di essere all’oscuro dei problemi della figlia con Liam.

Thorne arriva nell’ufficio di Ridge e vi trova Brooke, la quale lo mette al corrente della situazione tra Steffy e Liam.

Ridge corre da Steffy e inizia a dare la colpa a Liam, ma la ragazza lo ferma e ammette di aver commesso un grande errore.

Ridge invita sua figlia a confidarsi e Steffy ammette di aver fatto qualcosa di terribile prima di dargli la notizia della sua gravidanza.

Ridge afferma di non vedere l’ora di diventare nonno e si propone come mediatore tra sua figlia e Liam, ma Steffy lo blocca e, dopo un po’, svela di aver tradito il consorte con Bill!

Bill è in ufficio assorto nei suoi pensieri e riceve la visita di Brooke. La donna gli chiede informazioni sulla sua nuova fiamma, ma il magnate la blocca subito.

Brooke inizia a parlare della strana rottura tra Liam e Steffy e Bill ammette di non poter far nulla visto che Liam non vive con lui.

Liam riceve un messaggio da Hope che lo informa del suo ritorno a Los Angeles e il ragazzo la invita nella sua stanza in hotel.

Hope arriva da Liam e trova la sua stanza in disordine e si offre di andargli a prendere qualcosa da mangiare. La giovane Logan lo invita a non abbattersi e di confidarsi con lei.

Brooke si domanda se Steffy riuscirà a confidarsi con Ridge e Bill non se lo augura perché le problematiche di coppia vanno risolte da soli.

Justin interrompe il dialogo tra Brooke e Bill e La Logan gli fa sapere che il suo ex non ha perso tempo.

Ridge è adirato con Bill ma non con la figlia, anche se Steffy continua ad addossarsi tutte le colpe. Lo stilista le fa capire che il magnate ha abusato di lei durante un momento di debolezza, ma la CEO lo prega di non allarmarsi. Prima di andar via, poi, le chiede di confidarsi anche con Brooke per farle capire perché non ha accettato il ruolo di damigella d’onore.

Hope intuisce che ciò che ha combinato Steffy deve essere molto grave e Liam conferma tutto. Poi il discorso si sposta sul lavoro e sull’amore.

La figlia di Brooke confessa a Liam di essere tornata a causa delle “pressioni” di Ridge e per concentrarsi sulla Hope For The Future.

Alla Spencer Publications, Justin avverte Bill che Ridge ha eluso la sorveglianza e lo stilista raggiunge il magnate per ricevere spiegazioni in merito alla notte passata con sua figlia!