Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 2 al 6 settembre 2019

Le anticipazioni su Beautiful ci raccontano che nelle puntate dal 2 al 6 settembre assisteremo a molti colpi di scena. Scopriamo insieme cosa accadrà nella soleggiata Los Angeles:

Brooke e Ridge Beautiful- foto twitter.com

Brooke non sa come aiutate Bill e ringrazia Liam per essersi aperto nei confronti del padre in un momento delicato.

Liam ribadisce a Ridge di voler stare alla larga da Bill. Non l’ha perdonato per quello che gli ha fatto.

Brooke raggiunge Bill per confortarlo e dargli il suo pieno appoggio, ma Bill si mostra in preda alla disperazione. Non può accettare di essere diventato un fantasma nella vita di Will.

Sally sfila in lingerie per Wyatt e i due si abbandonano alla passione.

Zoe punta il dito contro Emma per essersi intromessa durante il servizio fotografico della Intimates.

Emma raggiunge Xander e si scusa per la sua scenata di gelosia, ma il ragazzo sembra confuso. La Barber riesce a farsi perdonare e i due si abbracciano sotto lo sguardo indiscreto di Zoe.

Brooke si accorge dell’accordo segreto tra il giudice McMullen e Ridge e decide di approfondire la questione.

Bill scopre che Sally e Wyatt stanno insieme, ma decide di non intromettersi. L’editore spiega alla stilista di sentirsi molto solo negli ultimi tempi. Tutti lo hanno allontanato e adesso può contare solo su Brooke.

Sally confessa a Wyatt di capire lo stato d’animo di Bill visto il modo in cui è cresciuta da bambina.

Brooke spia Ridge che si divide tra due cellulari e gli chiede le ragioni del suo comportamento. Lo stilista inventa una scusa e cerca di fare pace con la moglie.

Brooke approfitta dell’assenza di Ridge per prendere il telefonino e legge i messaggi che il marito ha scambiato con il giudice McMullen.

Bill passa alla Forrester Creations per parlare con Ridge ma, quando lo stilista arriva, non esita a trattarlo con disprezzo.

Brooke raggiunge lo studio di McMullen e senza timore gli chiede se si è lasciato corrompere nella causa contro Bill. Il giudice nega tutto,  ma la Logan gli dice di aver letto i messaggi.

McMullen nega la corruzione, salvo poi confessare tutta la verità dietro l’insistenza di Brooke. Il giudice, però, precisa che avrebbe preso la stessa decisione in ogni caso.

Brooke grida alla corruzione e afferma che si batterà per proteggere Will dalle macchinazioni degli adulti.

Will chiede alla mamma di trascorrere un po’ di tempo con il padre e Katie accetta.

Bill chiede aiuto a Ridge, ma lo stilista si tira indietro affermando che Thorne sarà un genitore migliore di lui per Will.

Bill riceve una telefonata di Katie. La sua ex moglie gli fa sapere che Will vuole vederlo. Il magnate è contento e la Logan ne approfitta per ricordargli di impegnarsi nel suo rapporto con il figlio.

Ridge e Brooke si incontrano alla Forrester Creations e la Logan non perde tempo per dirgli di averlo scoperto. Ha letto i suoi messaggi e ha incontrato McMullen.

Ridge non si scusa e rincara la dose dicendo che permettere a un uomo come Bill di essere padre è un vero crimine. Lo stilista la invita a tenere il segreto.

Bill si organizza per incontrare Will alla Spencer Pubblication e l’arrivo del bambino è emozionante. Katie li lascia soli e si mostra contenta dei risultati ottenuti.

Alison avvisa Will che il padre del suo amichetto Jeremy è passato a prenderlo e Bill ne approfitta per promettere a Katie di essere un padre presente.

Bill chiede a Katie di revocare la decisione di McMullen, ma la Logan fa un passo indietro e ammette che i tempi non sono maturi.

Ridge e Brooke continuano a litigare: lui spiega di non aver influito sulla decisione del giudice mentre lei insiste sul rischio che sta correndo. Ridge la invita a mantenere il segreto e la bacia.

Bill passa alla Forrester Creations per raccontare tutto a Brooke.

Wyatt è nel backstage della Forrester e ringrazia Steffy per l’opportunità che ha concesso a Sally. La Forrester ne approfitta per chiedergli di diventare il suo PR. Il figlio di Quinn accetta.

Sally arriva alla Forrester Creations e trova inaspettatamente Wyatt. Il ragazzo le annuncia di aver accettato un lavoro da PR.

Steffy incontra il padre e intuisce il suo turbamento. Lo stilista, però, cerca di sviare le sue domande. La CEO crede che non abbia gradito la decisione di Brooke di schierarsi dalla parte di Bill.

Pam avvisa Steffy della presenza di Bill nella maison e confessa di averlo visto provato.

Bill e Brooke parlano della sentenza del giudice. L’editore ammette di aver cercato informazioni su di lui per ricattarlo ma, oltre a non aver trovato nulla, ha capito che non sarebbe stato giusto.

Bill confessa a Brooke di aver capito che lei è la donna giusta per lui e Brooke replica dicendo di aver notato il suo cambiamento. Il magnate le confida di essere pentito di averla lasciata andare e la bacia.

Steffy apre la porta dell’ufficio e assiste al bacio tra Bill e Brooke.

Myriam