Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 21 al 26 maggio 2018

Le anticipazioni su Beautiful ci raccontano che nelle puntate dal 21 al 26 maggio vedremo Bill reagire all’affronto di Liam e Ridge impegnato a riconquistare Brooke. Cosa accadrà?

Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 21 al 26 maggio 2018- foto tramedibeautiful.com

Bill, dopo l’ultimatum di Liam, non riesce a nascondere il suo stato d’animo a Brooke e le confessa di aver bisogno di un periodo di pausa per riprendersi dallo stress degli ultimi giorni.

Zende e Nicole accettano di partire per Parigi e iniziare un nuovo percorso professionale insieme.

Julius e Vivienne, sopraggiunti all’improvviso, intuiscono il vero motivo della partenza: Maya teme che Nicole possa avanzare pretese su Lizzie!

Steffy reagisce male quando scopre che Liam, tramite sotterfugi e ricatti, sta tentando di appropriarsi della Spencer Pubblications!

Liam risponde alle accuse di sua moglie dicendole di aver agito nell’interesse di tutti, dipendenti compresi.

Sally si reca Al Giardino e incontra C.J.: il cugino è pronto a chiudere l’affare con il potente editore.

Justin incita Bill a cedere al ricatto di Liam per evitare uno scandalo o, peggio ancora, andare in prigione.

Steffy sprona Liam a riappacificarsi con suo padre, ma senza evidente successo.

Bill sopraggiunge nell’ufficio di Liam e tra i due scoppia un furioso litigio: il giovane gli cede i documenti per diventare il nuovo amministratore delegato della Spencer e il magnate appone la sua firma e gli ricorda che ritornerà al suo posto molto presto. Poi si volta di scatto e gli sferra un pugno in faccia!

Katie è insieme a Wyatt e i due si confrontano in merito al loro amore e al futuro lavorativo. Poi all’improvviso Steffy suona alla porta e la trova in camicia da notte.

La giovane CEO intuisce che la donna è in dolce compagnia e decide di andar via, ma la donna la blocca. Steffy dice a Katie che il mondo della moda sta per subire una grande trasformazione e che lei, in quanto PR, deve tenersi pronta.

Bill rincasa e confessa a Brooke di aver bisogno di una pausa per sistemare alcune cose nella sua vita. L’unica sua certezza è lei.

Steffy raggiunge Liam per gli ultimi aggiornamenti e lo trova con un occhio gonfio e nero. Anche Wyatt, Jarrett e Justin, sopraggiunti all’improvviso, gli chiedono spiegazioni.

Liam non fornisce spiegazione e annuncia che Bill gli ha ceduto la poltrona di CEO e, quando ha modo di rimanere da solo con Justin, lo avverte di essere a conoscenza della verità sull’incendio alla Spectra.

Wyatt raggiunge Bill e gli chiede come mai Liam è stato promosso all’improvviso, ma il magnate si mantiene sul vago e dopo un po’ scopre che Justin ha dovuto giurare fedeltà al nuovo capo.

Steffy ricorda a suo marito che il padre è un osso duro e deve prepararsi al peggio e successivamente raggiunge Bill e lo rimprovera per aver sferrato un pugno a Liam.

Wyatt ritorna da Liam e dice di non essere riuscito a carpire alcuna informazione al padre e il fratellastro finge di non sapere il perché delle decisioni prese da Bill.

Bill ammette di aver superato il limite e Steffy lo sprona a salvare il rapporto con suo figlio, prima che sia troppo tardi.

C.J. raggiunge la Spencer per chiudere l’affare con Bill, ma trova Liam a dargli il benvenuto.

Sally è al telefono con Thomas che le dice di aver bisogno di restare a New York ancora per molto tempo. La giovane Spectra, amareggiata, riaggancia.

Una nuova telefonata fa balzare Sally in piedi: Liam la vuole nel suo ufficio. La nipote di Shirley lo raggiunge in fretta e il figlio di Bill non esita ad aggiornarla sulle ultime novità: l’edificio della Spectra è stato acquistato dalla Spencer Pubblications  ma sarà donato alla Spectra per continuare la sua attività.

Ridge dice a Brooke che Sally è uscita definitivamente di scena, salvo scoprire che Bill si è preso una pausa dal lavoro. Lo stilista, dopo aver ascoltato i dubbi di Brooke, le chiede di ritornare di nuovo con lui!

Sally non smette di ringraziare Liam per il suo gesto generoso e lui le spiega di credere in lei, ma le ricorda che tutto deve restare segreto.

Bill e Steffy sono molto nervosi perché ritengono Sally responsabile dell’allontanamento di Liam. La giovane CEO lo esorta a raggiungere il figlio e a riappacificarsi con lui.

Brooke si accorge che Bill è molto pensieroso e così il magnate trova il coraggio di aprirsi, ma confidandogli mezze verità. Dopo l’insistenza della Logan, il magnate confessa tutto.

Brooke, incredula, afferma di aver sempre apprezzato il suo modo di gestire gli affari, ma il suo ultimo gesto è davvero imperdonabile.

Steffy invita Liam a riavvicinarsi a Bill, ma il ragazzo è irremovibile e non è disposto a fare il primo passo.

Sally convoca il team per annunciare che la Spectra è pronta a risorgere.

Katie percepisce un velo di tristezza in Wyatt e lui le confessa di essere molto preoccupato per la pausa di Bill e per la salita la promozione di Liam. Katie gli promette che indagherà.

Bill rivela di essere dispiaciuto per aver mollato un pugno in faccia a Liam e Brooke, scioccata, si avvia verso la porta. Il magnate la rincorre e le dice di aver perso tutto, ma che non potrebbe mai perdonarsi di perdere anche la donna della sua vita!