Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 27 al 29 dicembre 2018

Le anticipazioni su Beautiful ci rivelano che dal 24 al 26 dicembre la soap non andrà in onda e che dal 27 al 29 dicembre ci saranno nuovi sviluppi nel caso di Bill. Scopriamo cosa accadrà:

Steffy e Bill Beautiful- foto tvsoap.it

Pam non riesce a credere che Ridge sia stato arrestato mentre Brooke grida alla sua innocenza.

Steffy ed Hope continuano a battibeccare. La figlia di Brooke chiarisce che non vuole riconquistare Liam mentre  Steffy non trova corretto che sia stata lei a raccontare a suo marito della proposta di matrimonio di Bill.

Brooke raggiunge Steffy e Hope e le avvisa dell’arresto di Ridge.

Jarrett viene ricevuto alla Spencer e dice di essere pronto a avere di nuovo il suo posto di lavoro, dal momento che è stato licenziato senza una giusta causa.

Justin ricorda a Jarrett di essere seduto sulla poltrona solo temporaneamente e che per questo non può prendere decisioni del genere.

Liam confessa a Bill di non credere alla versione dei fatti fornita a Sanchez, visto che è stato sparato alle spalle, ma il magnate continua a fare il nome di Ridge.

Brooke raggiunge la stanza di Bill e prende le difese di Ridge perché il colpo alla schiena e il blackout elettrico non hanno reso possibile guardare in volto l’attentatore.

Liam, ritornato in albergo, riceve una telefonata da parte di Steffy che lo sollecita a passare da lei, ma lui si rifiuta.

Ridge continua a proclamare la sua innocenza e incita la polizia a trovare il vero assassino.

Maya apprende da Pam dell’arresto di Ridge mentre Sheila origlia la loro conversazione e non mostra stupore. La moglie di Rick vede Pam molto agitata e inizia a sospettare di lei.

Eric e Brooke, dopo aver fatto visita a Ridge, rientrano alla Forrester. Thorne gli chiede notizie e il patriarca ammette che l’irascibilità dello stilista non lo aiuterà a discolparsi.

Brooke è certa che Bill stia mentendo per vendetta e si dice pronta a tenere una conferenza stampa in suo sostegno.

Carter presenta la richiesta di libertà su cauzione che viene respinta per la gravità dell’accusa e il pericolo di recidiva. L’avvocato mette in dubbio la veridicità delle accuse mosse da Bill per il fatto che non sono verificabili: non ci sono tracce di polvere da sparo sugli abiti di Ridge e non è stato rilevato il suo DNA sulla scena.

Ridge, intanto, immagina Bill provarci con sua figlia e perde letteralmente le staffe.

Steffy passa a trovare Bill in ospedale e si sorprende quando lo trova in forma. La ragazza difende suo padre e quando arriva Liam gli chiede di ritornare a casa per la cena. Il ragazzo rifiuta l’invito, affermando di non voler ristabilire i rapporti con lei.

Steffy, quando resta da sola con Bill, lo esorta a scagionare Ridge per permettere alla polizia di catturare il vero attentatore.

Liam passa a trovare Hope e la ragazza lo esorta ad accettare l’invito a cena di Steffy.

Steffy è alle prese con i preparativi della cena, sicura dell’arrivo di Liam. Il giovane si incammina, ma lungo la strada batte la testa contro un grosso ramo e perde conoscenza per qualche istante. In un flash-back, vede se stesso avvicinarsi alla casa di Malibù e assistere alla proposta di matrimonio di Bill.

Brooke loda Hope per quello che sta facendo per Steffy e Liam. La ragazza ammette di essere in pensiero per Ridge. Ad un tratto, una telefonata le interrompe e Brooke dice di dover andare in carcere al più presto.

Liam entra in casa di Steffy, ma si dimostra a disagio. Poi dice di ricordare il momento in cui Bill le ha chiesto di diventare sua moglie. Forse c’era e si era nascosto da qualche parte.

Steffy racconta a Liam della proposta di matrimonio di Bill e lui rimane sbalordito. La Forrester scopre che ha battuto la testa e lo sollecita a recarsi al più presto da un dottore per farsi visitare.

Bill sembra essere ritornato quello di un tempo. Liam passa a trovarlo e da un lato si mostra contento della ripresa mentre dall’altro lato non nasconde di essere sconvolto per la proposta fatta a Steffy.

Liam chiede a Bill se è davvero convinto che a sparargli alla schiena sia stato Ridge. Lo Spencer non cambia la sua versione. Il ragazzo trova molto familiare il racconto dell’attentato.

Steffy passa da Hope alla Forrester per parlarle della serata passata con Liam e di quello che il giovane sta facendo per discolpare Ridge.

Liam inizia a fissare Bill mentre l’uomo ribadisce di essere certo che ad attentare alla sua vita è stato Ridge.