Anticipazioni Beautiful, trame puntate dal 4 al 10 novembre 2019

Le anticipazioni su Beautiful ci raccontano che le puntate dal 4 al 10 novembre Reese bacerà Taylor e non solo. Ecco cosa accadrà nella soleggiata Los Angeles:

Taylor e Reese Beautiful- foto celebdirtylaundry.com

Hope e le sorelle Logan provano a decidere il nome della bambina e l’occasione spinge Brooke a farsi sfuggire qualcosa su Taylor.

Brooke confida a Hope di essere preoccupata per Kelly e la serenità della famiglia che sta creando con Liam, ma la ragazza sminuisce le preoccupazioni della madre.

Zoe incontra Reese alla Forrester e cerca di capire le ragioni che lo hanno spinto a stabilirsi a Los Angeles. Il ginecologo giustifica la sua presenza con il lavoro, ma la modella sembra non crederci.

Xander aggiunge Zoe e si accorge subito che tra i due qualcosa non va.

Taylor confessa a Liam di fare fatica a tenere sotto controllo la rabbia che sente e lo Spencer tenta di calmarla.

Liam e Steffy guardano Kelly e la CEO ne approfitta per chiedergli di assicurarsi che Hope e Brooke non rivelino il segreto di sua madre.  Il ragazzo accetta e tenta di tranquillizzarla.

Taylor incontra Reese e lui le fa capire di volerla conoscere meglio. Inoltre si propone di aiutarla nel suo percorso di guarigione. I due si avvicinano molto e il ginecologo ne approfitta per baciarla.

Alla Forrester, intanto, Katie e Donna chiedono a Brooke informazioni su Taylor e la moglie di Ridge lascia intendere che sta male e deve essere aiutata.

Hope è esasperata dalla situazione e spiega alle zie che vuole costruire un rapporto armonioso con Steffy e chiede alla madre di non proferire parola sull’attentato ai danni di Bill.

Zoe confessa a Xander le mancanze di Reese come padre e marito e il timore che l’interesse per Taylor possa rovinare la sua carriera alla Forrester.  Xander cerca di tranquillizzarla e la bacia.

Reese si scusa con Taylor per averla baciata mentre la psichiatra afferma di aver apprezzato il suo gesto, anche se non si sente pronta a legarsi a nessuno e medita di lasciare la città.

Steffy si apre con Liam e spiega di volere una nonna per sua figlia e lo Spencer le promette che ci penserà.

Taylor passa a trovare Steffy per raccontarle quanto successo con Reese, ma la giovane Forrester le fa notare che questo potrebbe avere ripercussioni a lavoro.

Taylor confessa a Steffy di voler lasciare Los Angeles per ricominciare, ma Steffy la invita a restare con lei.

Hope chiede a Brooke se ha intenzione di raccontare a Donna e Katie la verità sulla notte dello sparo e la madre conferma le sue intenzioni.

Tiffany interrompe il discorso tra Hope e Brooke e la moglie di Ridge ne approfitta per darle una busta indirizzata a Zoe.

Liam arriva alla Forrester e trova Hope e Brooke a discutere su Steffy e Taylor e coglie l’occasione per dire la sua sulla Hayes, ma madre e figlia concordano sul fatto che la donna debba lasciare la città.

Tiffany interrompe il dialogo di Zoe e Xander e consegna la busta a Zoe mentre il padre arriva proprio in quel momento.

Zoe vede suo padre molto felice e ben presto scopre quanto successo con Taylor. La ragazza lo mette in guardia, ma il dottor Buckingham le fa sapere che Taylor vuole lasciare la città.

Hope e Brooke incontrano Steffy e la CEO non perde tempo per informarle che Taylor si trasferirà a Malibù per aiutarla con Kelly.

Brooke raggiunge Taylor e la invita a lasciare Los Angeles. La psichiatra, però, conferma di aver deciso accanto a sua figlia e sua nipote.

Wyatt e Sally sembrano più uniti che mai e la ragazza gli parla dei suoi nuovi progetti lavorativi.

Broke raggiunge Bill e parla della decisione di Taylor di restare a Los Angeles, ma l’editore ammette di fidarsi del giudizio di Steffy.

Liam e Hope discutono sulla decisione di Steffy di tenere Taylor vicino a Kelly: lui non vede alcun pericolo mentre lei chiarisce che non si avvicinerà mai a loro figlia.

Steffy ascolta le parole di Hope e confessa di essere delusa e Liam appoggia la posizione della CEO. La Logan si stizzisce e invita il marito a fare un passio indietro con lei se è questo quello che vuole.

Myriam