Anticipazioni Beautiful, trame puntate dall’11 al 17 marzo 2019

Le anticipazioni su Beautiful ci raccontano che le puntate dall’11 al 17 marzo saranno ricche di avvenimenti. Cosa accadrà nella soleggiata Los Angeles?

Steffy e Liam Beautiful- foto gogomagazine.it

Hope e Liam non sanno cosa fare dopo la rivelazione di Wyatt, ma la Logan propone di rimandare la cerimonia.

Liam ringrazia Hope per la sua comprensione e i due si abbracciano per poi salutarsi.

Wyatt confessa a tutti i presenti la verità. Brooke vorrebbe raggiungere la figlia, ma Ridge la blocca.

Hope raggiunge gli ospiti e comunica loro che il matrimonio è rimandato.

Wyatt confida a Katie di essersi liberato di un peso, nonostante questo potrebbe significare la perdita dei suoi privilegi. La donna lo tranquillizza.

Steffy viene avvertita da Ridge su quanto successo durante la cerimonia e scopre la manipolazione di Bill.

Liam e Hope si confrontano: lei confessa di esserci rimasta male mentre lui la ringrazia per la sua comprensione.

Liam si avvia verso la dependance e trova Steffy! La giovane CEO esorta l’ex marito a tornare da lei a Malibù, ma Liam confessa di essere molto confuso.

Bill chiede a Justin informazioni sul matrimonio e lo pressa affinché telefoni a qualche invitato. Il braccio destro, però, si rifiuta e si arrabbia quando il capo gli chiede di raggiungere Steffy e convincerla a trasferirsi a casa sua.

Wyatt arriva alla Spencer per rivelare quanto accaduto durante il mancato matrimonio tra Liam e Hope.

Brooke si dice delusa dal piano di Bill e dal tempismo di Wyatt, ma Hope si dice sicura della sua scelta. Quando Ridge svela di aver riferito tutto a Steffy, poi, Hope corre verso la dependance.

Brooke si arrabbia con Ridge per aver preso una posizione netta e aver messo Steffy davanti agli altri figli.

Hope entra nella dependance e incontra Steffy. Lo scontro tra le due è inevitabile: la Logan si dice disgustata dalla velocità con la quale si è precipitata da Liam mentre la Forrester le ricorda di essere la prima scelta dello Spencer.

Alla Spencer Publications, prosegue il litigio tra Wyatt e Bill: il magnate licenzia il figlio in tronco mentre il ragazzo gli restituisce le chiavi dell’auto.

Liam bussa all’ufficio di Bill per affrontarlo, ma l’editore replica dicendo che tutto ritornerà al proprio posto.

Hope rientra a casa e confessa a Brooke di aver trovato Steffy nella dependance. La Logan sprona la figlia a sposare Liam quanto prima.

Ridge raggiunge Liam e si complimenta con lui per la scelta fatta, ma Liam confessa di non aver effettuato ancora alcuna scelta.

Steffy ritorna nella sua casa di Malibù e sente dei rumori. La ragazza scopre che Bill, senza alcuna autorizzazione, si è introdotto in casa. La CEO lo caccia, ma l’editore la invita ad ascoltarlo.

Steffy, esasperata dai discorsi di Bill, lo invita ad andarsene arrivando a minacciare di chiamare la polizia. Bill viene spinto fuori dalla porta e Steffy, rimasta da sola, urta contro uno spigolo e cade a terra.

Liam riceve una telefonata di SOS da Steffy che lo informa della caduta in casa e gli chiede di raggiungerla  a Malibù: le si sono rotte le acque e Kelly sta per nascere!

Giunta in ospedale, Steffy viene visitata, ma l’arrivo di Liam non semplifica le cose.

La dottoressa Philipps conferma che il travaglio non può essere bloccato e il parto si appresta a essere molto rischioso. Steffy chiede di Ridge.

Ridge e Brooke continuano a litigare a causa del mancato matrimonio, ma una telefonata di Liam li interrompe. Steffy sta per partorire e vuole il padre al suo fianco. Ridge si dirige verso l’ospedale.

Brooke ed Hope scoprono che Steffy sta partorire e che Liam è in ospedale con lei.

Ridge arriva in ospedale e chiede informazioni a una infermiera.

In sala parto, intanto, il battito della bambina si presenta debole e il cordone ombelicale non permette una corretta ossigenazione. La dottoressa comunica che non è possibile procedere con un parto cesareo.

Liam rincuora Steffy dicendole che nulla andrà storto e che presto abbracceranno Kelly.

Brooke e Hope comunicano a tutti la brutta notizia: Steffy è caduta a terra e sta affrontando un parto prematuro.

In ospedale, intanto, la dottoressa decide di aspettare un ultima contrazione prima di provare con un cesareo d’urgenza, ma la situazione degenera. Ma, proprio quando la Forrester sta per entrare in sala operatoria, Kelly viene alla luce.

La bambina non piange e, dopo qualche manovra per rianimarla, emette il suo primo vagito. Steffy e Liam si baciano ed abbracciano la loro bambina.

Ridge entra nella stanza per abbracciare Steffy e vedere la sua nipotina. La ragazza dice di voler avvertire subito Taylor.

La dottoressa Philipps chiede a tutti di uscire fuori per visitare la ragazza e la bambina.

Brooke riceve un messaggio: Kelly è nata e sta bene, proprio come Steffy. Prima di chiudere la chiamata, la Logan chiede di Liam e lo stilista conferma che è rimasto lì.

Liam torna da Steffy le chiede di dirgli cosa è accaduto a Malibù. Lei rivela di aver ricevuto la visita non gradita di Bill e, dopo averlo cacciato via, di essere inciampata.

Liam inizia a offendere Bill, ma la neo mamma gli chiede di concentrarsi solo su Kelly. Successivamente, lo Spencer sussurra alle orecchie di Steffy un “Ti amo” sentito.

Hope e Brooke si confrontano su ciò che sta accadendo: la ragazza crede che l’arrivo della bambina avrà cambiato le cose mentre Brooke continua a credere nel destino della coppia.

Myriam