Anticipazioni Il Segreto, trama puntata 14 marzo 2021

Le anticipazioni su Il Segreto ci svelano che la puntata del 14 Marzo sarà ricca di emozioni e avvenimenti. Cosa accadrà a Puente Viejo?

Marta e Rosa Il Segreto- foto antena3.com

Marta ringrazia Rosa per essersi scusata a colazione, ma la sorella ribatte di essere disposta a tutto pur di essere felice.

Rosa impugna impugna un paio di forbici e sembra intenzionata ad aggredirla.

Mauricio suggerisce ad Alicia di stare attenta e la Urrutia ricorda che anche il capitano Huertas e Matías le hanno dato lo stesso consiglio.

Alicia torna a casa, ma viene aggredita da due uomini incappucciati che le dicono di volerla ucciderla in nome della Monarchia.

Emilia intuisce che tra Alicia e Matías c’è stato qualcosa e prova a scoprire la verità dal figlio.

Marta non riesce a calmare Rosa e, quando sopraggiunge Ramón, la Solozábal lo incita a fare una lezione alla moglie.

Ramón si rifiuta di picchiare Marta e Rosa lo accusa di essere un uomo debole.

Adolfo e Ramón sono in fabbrica e i due iniziano a battibeccare. A scongiurare una nuova rissa sarà Pablo.

Carolina racconta a Marta e Manuela di essere al settimo cielo accanto a Pablo, ma viene interrotta dall’arrivo di Rosa. La Solozábal inizia a umiliare le sorelle con fare malizioso.

Begoña è gelosa di Manuela e non perde occasione di offenderla, dicendole di stare lontano dalla sua famiglia.

Manuela prova a far ragionare Begoña, ma la Solozábal la spinge giù dalle scale, facendole perdere i sensi.

Alicia si rifiuta di inginocchiarsi di fronte ai due uomini incappucciati, ma questo non ferma i due membri de Gli Arcangeli. Per fortuna uno sconosciuto spara agli aggressori e li mette in fuga.

Il capitano Huertas ritrova Alicia in stato di shock e dà inizio alle ricerche dei due aggressori e dell’uomo che l’ha salvata.

Matías si apre con Emilia, raccontandole il flirt avuto con Alicia e il suo adattamento a Puente Viejo dopo la prigione.

Jesus ed Encarnación temono per l’incolumità di Alicia, ma la ragazza afferma di voler continuare il suo progetto politico.

Isabel fa colazione con Jean Pierre e l’uomo nota la felicità della marchesa.

Emilia riporta a Francisca quanto accaduto ad Alicia, ma la matrona ne approfitta per puntare il dito  contro il risultato delle elezioni.

Francisca ed Emilia si confrontano sull’iniziativa di Onesimo, intenzionato a psicoanalizzare Raimundo per interpretare i battiti di ciglia dell’uomo.

Hipolito parte alla ricerca del fiore miracoloso che potrebbe aiutare la piccola Belen.

Francisca riflette sulle parole di Onesimo e chiede a Raimundo di comunicare con lei attraverso gli occhi. L’Ulloa le fa capire di amarla ancora e la Montenegro ringrazia Onesimo.

Emilia scopre che Raiumundo non può parlare ma è cosciente di quello che accade.