Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 10 al 15 dicembre 2018

Le anticipazioni su Il Segreto ci raccontano che nelle puntate dal 10 al 14 dicembre assisteremo alla fuga di Emilia e Alfonso e all’inganno di Prudencio ai danni di Julieta. Cosa accadrà a Puente Viejo?

Emilia e Alfonso Il Segreto- foto puenteviejo.mizonatv.com

Lo sceriffo e la Guardia Civile bussano alla porta dei Castaneda per arrestarli per la morte di Perez de Ayala. Matias gli apre, ma Emilia ed Alfonso non ci sono. I due, grazie all’aiuto di Fernando Mesia, si sono nascosti alla Casona.

Il commissario crede che Raimundo stia coprendo i due fuggitivi e pretende di perquisire ogni stanza della Villa.

I militari hanno fermato Julieta e Saul in procinto di lasciare il paese. Prudencio libera suo fratello, non paga la cauzione a Julieta accusata di aver ucciso Ignacio Valquero.

L’avvocato di Julieta è furioso per la tentata fuga in quanto ha peggiorato la situazione.

Matias informa Don Anselmo dell’arrivo di Isaac Guerrero e il sacerdote si accorge che il giovane vive con una donna di nome Antolina che non è sua moglie.

Saul apprende che Julieta è stata aggredita in prigione e prima minaccia lo scandalo e poi si autoaccusa dell’omicidio di Ignacio.

Il Commissario Padial raggiunge il sindaco per ricevere il suo appoggio nella ricerca di Emilia ed Alfonso.

Carmelo ritiene che Matias e Marcela siano in pericolo, specialmente quando il Commissario minaccia di imprigionarli se non racconteranno la verità.

Isaac decide di raccontare a Don Anselmo quanto accaduto il giorno delle sue nozze con Elsa Laguna. La donna è morta durante un attentato organizzato il giorno delle nozze e che Antolina è una domestica.

Don Anselmo suggerisce al ragazzo di presentare la ragazza ai compaesani come la sorella della defunta moglie per mettere a tacere eventuali pettegolezzi in paese.

Prudencio informa Fernando della situazione in cui si trova suo fratello.

Severo e Irene tornano come coppia a Puente Viejo.

Reneses riferisce che Saul sarà condannato alla garrota, visto che per farsi arrestare ha fornito agli inquirenti troppi dettagli sull’assassinio di Ignacio.

Il Commissario Padial chiarisce a Raimundo di essere venuto in città per fare il suo dovere e per rintracciare Emilia e Alfonso, i responsabili della morte di Perez de Ayala.

Matias raggiunge i genitori e racconta loro delle minacce ricevute dal Commissario.

Padial si reca da Fe e fa pressione per estorcerle qualche notizia sul nascondiglio di Emilia e Alfonso.

Il Commissario riunisce i compaesani per pretendere collaborazione nelle indagini.

Raimundo chiede a Prudencio di aiutare Saul e gli ricorda che è suo fratello. Il cattivo degli Ortega, però, risponde vagamente e incontra Julieta affermando che chiederà aiuto a Carmelo.

Prudencio va a fare visita a Saul e non esita a deriderlo.

Isaac e Antolina si stanno rassegnando alla loro nuova situazione e sono pronti a riprendere in mano la loro vita.

Il sindaco raggiunge il figlio del defunto Mesia e gli intima di salvare la vita ai Castaneda se non vuole incorrere ripercussioni. Il giovane ammette di avere in mente una valida soluzione.

Matias e Marcela vanno a casa di Isaac e Antolina e gli offrono sostegno.

Saul chiede a Don Anselmo di poter ripulire l’animo dai suoi peccati per ritrovare un po’ di serenità.

Julieta non riesce a darsi pace e chiede a Prudencio di tirare fuori il fratello dai guai! Il ragazzo finge di non poter fare più nulla per lui!

Fernando ribadisce a Prudencio di essere arrivato per sostituire Francisca e gli ordina di liberarsi di Saul. Il cattivo degli Ortega raggiunge sua moglie e le dice che aiuterà il fratello.

Prudencio, senza destare sospetti in Fernando, incontra in gran segreto le guardie che ha corrotto.

Fernando decide di aiutare Emilia e Alfonso a lasciare Puente Viejo. Dice loro che si stabiliranno a Parigi. Raimundo consegna a sua figlia e al genero il prezioso gioiello che regalò alla sua amata.

Alfonso incontra di nascosto Matias e lo informa della fuga. I due si abbracciano.

Raimundo parla della guarigione del Castaneda quando sente degli strani rumori.

Marcela aiuta Antolina a integrarsi in città e la presenta a Irene e Adela e nel frattempo Isaac esce di casa senza dare spiegazioni.

Severo esce di casa dicendo a Irene che deve assentarsi per sbrigare una faccenda importante.

Alfonso ed Emilia si accingono a dire addio a tutti prima che la fuga abbia inizio.

Padial esamina ogni auto del paese e il furgone di Fe. E non vi trova nessuno.

Prudencio svela a Julieta che l’unico modo per salvare Saul è evadere. La Uriarte è favorevole e rivela a Don Anselmo e Consuelo Saul scapperà dalla prigione in gran segreto.

Severo ritorna a casa e chiede a Irene di diventare sua moglie. Lei accetta felice.

Isaac arriva in un luogo segreto e inizia a seguire un giovane ragazzo prima di scagliarsi addosso e pugnalarlo a morte. Il giovane, prima di morire, gli confessa che qualcuno lo sta ingannando.

Emilia è turbata e svela ad Alfonso di essere in dolce attesa. Il marito capisce che la gravidanza potrebbe essere la conseguenza delle violenze subite in carcere, ma la rassicura.

Padial, dopo giorni e giorni di ricerche, decide di abbandonare Puente Viejo.

Isaac è turbato dalle parole enigmatiche pronunciate da Jesus prima di morire. Il giovane si è macchiato dell’omicidio del cognato, fratello di Elsa. Decide di occultare il cadavere e tornare in paese.

Antolina, allarmata a causa del suo ritardo, esce per mettersi sulle sue tracce. Isaac rincasa e prova a ripulirsi del sangue. La donna capisce che ha commesso qualcosa di brutto.

Severo teme che i suoi progetti con Irene possano incontrare la disapprovazione di Francisca, la quale non è ancora ritornata dalla sua missione misteriosa.

Saul e Julieta riescono a incontrarsi in segreto e si scambiano dolci promesse.

Prudencio da inizio al suo piano per la liberazione del fratello: Saul dovrà viaggiare con un altro detenuto verso un nuovo carcere e sarà proprio durante il tragitto che dovrà fuggire.

I due detenuti, fuggiti dal furgone, arrivano nei pressi di un fiume e incontrano Prudencio: il ragazzo spara alcuni colpi di pistola.