Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 18 al 24 gennaio 2021

Le anticipazioni su Il Segreto ci svelano che le puntate dal 18 al 24 gennaio saranno ricche di sviluppi. Cosa succederà ai protagonisti della soap spagnola?

Jean Pierre Il Segreto- foto antena3.com

Tomás nutre molti dubbi circa l’aggressione subita da Maqueda mentre Isabel considera il tutto come un litigio finito male.

Begoña continua ad accusare Manuela di essere innamorata di Ignacio e di essere stata anche sua amante, ma la governante non esita a negare tutto.

Adolfo e Marta si confrontano sulle condizioni di Rosa, ma la ragazza si sente in colpa per il malessere della sorella.

Emilia si sfoga con Marcela e Matías riguardo le condizioni di Raimundo e la posizione di Francisca.

Alicia riceve la visita del capitano Huertas e scopre che lei e Encarnación possono far visita a Jesús in prigione. La famiglia si riunisce in un incontro toccante.

Marta inizia ad avere capogiri e nausee, ma rifiuta di farsi visitare da un dottore.

Ignacio chiede a Ramón informazioni circa il viaggio di Pablo e gli chiede di non perderlo di vista durante l’appuntamento con Alberto Santos.

Matías e Marcela si dicono certi che le divergenze tra Emilia e Francisca finiranno per travolgere anche loro.

Isabel continua a tramare per mettere Emilia contro Francisca, ma la matrona ha intuito il gioco della marchesa e non esita a mettere in guardia l’Ulloa.

Maqueda è fuori pericolo e Tomás invita il caposquadra a confessare la verità.

Alicia raggiunge La Puebla per sostenere Julio Barreiros, ma resta coinvolta in un attentato.

Il capitano Huertas avvisa Encarnacion dell’attentato e della possibilità che Alicia sia morta.

Maqueda rivela a Tomás di essere stato picchiato quando l’acquirente misterioso ha capito che le miniere non sarebbero state vendute.

Tomás esce per cercare Don Filiberto mentre Adolfo e Rosa capiscono che il ragazzo è molto legato ad Alicia.

Encarnación riceve la visita a sorpresa di Jesús e i due aspettano notizie di Alicia.

Matías prova a convincere Francisca a fidarsi dello specialista e a somministrare la terapia a Raimundo, ma la Montenegro sembra infastidita dalla posizione del ragazzo.

Marcela interrompe Matías e Francisca per informandoli dell’attentato a La Puebla.

Manuela informa le Solozábal di quanto accaduto ad Alicia e propone di confortare Encarnación, ma Begoña le blocca.

Ignacio prova a raccogliere notizie sull’attentato in cui è morto Barreiros, ma Begoña lo invita a concentrarsi sulla famiglia.

Carolina confessa a Manuela di aver percepito una distanza emotiva tra la madre e Pablo.

Ramón prova a convincere Marta a farsi visitare da un medico, ma la ragazza rifiuta.

Don Filiberto entra in crisi per i metodi usati dalla setta de Gli Arcangeli.

Matías accetta di aiutare Emilia a prelevare Raimundo di nascosto di Francisca per farlo visitare da uno specialista. Marcela, però, non è d’accordo.

Alicia esce indenne dall’attacco, ma appare molto provata.

Jesús torna in prigione ma, prima di andare, mette in guardia Alicia dai pericoli che sta correndo.

Matías chiede a Mauricio informazioni sulla setta de Gli Arcangeli e il sindaco riferisce che si tratta di una gruppo anti-repubblicano.

Encarnación cerca di spronare Alicia, anche se in cuor suo teme le accada qualcosa di brutto.

Alicia tiene un discorso in piazza e Tomás resta affascinato dalla tenacia della ragazza.

Tomás e Adolfo credono al racconto Maqueda, ma decidono di tenere nascosto tutto a Isabel.

Adolfo promette a Rosa di essere più presente e amorevole con lei.

Ignacio incontra Jesús in prigione, ma il braccio destro spende parole dure contro di lui.

Marta e Ramón riuniscono la famiglia per annunciare a tutti la gravidanza, ma non tutti sembrano felici. Adolfo e Rosa, infatti, sono angosciati.

Carolina prova a reperire informazioni sul passato di Manuela, ma la governante cambia discorso.

Marta e Ramón hanno posizioni differenti: lei vorrebbe trasferirsi a Bilbao mentre lui sarebbe propenso a restare a Puente Viejo.

Pablo ritorna dal viaggio con una notizia importante: non è figlio di Ignacio, ma di un marinaio che ha avuto una relazione fugace con sua madre.

Ignacio è scioccato dalle parole di Pablo, ma rassicura il ragazzo che tra loro non cambierà nulla.

Jean Pierre bussa a sorpresa alla porta di Isabel e la marchesa chiede ad Antoñita di sistemarlo nel padiglione e mantenere il riserbo.

Adolfo e Tomás percepiscono il cambio di umore della madre e decidono di indagare sulle ragioni.

Adolfo confida a Tomás di avere sospetti circa la gravidanza di Marta, ma il fratello lo invita a concentrarsi su Rosa.

Alicia si apre con Encarnación rivelandole di avere paura, ma di non essere disposta a cedere all’angoscia.

Lázaro, fratello di Jeremías Campuzano, pianifica la vendetta nei confronti di Francisca Montenegro.

Marcela accoglie Lázaro alla locanda e capisce che l’uomo è in cerca della matrona.

Don Filiberto litiga con un esponente della setta de Gli Arcangeli per i loro metodi sanguinosi.

Pablo informa Ignacio di non essere riuscito a convincere Alberto Santos a ritirare la denuncia contro Jesús.

Carolina teme che Pablo possa lasciare Puente Viejo e andare per la sua strada.

Matías raggiunge Francisca e si ritrova al centro di un litigio tra la matrona e sua madre. All’improvviso, però, Raimundo ha un malore.

Il capitano Huertas non è riuscito ancora a individuare i membri de Gli Arcangeli e ad arrestarli per l’attentato a La Puebla.

Lázaro si introduce in casa di Francisca per dare forma alla propria vendetta.

Encarnación è in pena per il marito e piange disperatamente. Quello che non sa è che Alicia sta assistendo alla scena.

Don Filiberto si assicura che Tomás sia pronto a entrare nella setta de Gli Arcangeli.