Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 20 al 25 aprile 2020

Le anticipazioni su Il Segreto ci rivelano che le puntate dal 20 al 25 aprile assisteremo al fallimento del piano di Isabel contro Ignacio. Cosa accadrà a Puente Viejo?

Isabel- foto antena3.com

Raimundo continua a chiedere notizie di Francisca Montenegro ai cittadini di Puente Viejo, ma senza successo.

Il Capitano Huertas spiega a Don Ignacio che lui e le sue figlie saranno chiamati a testimoniare in tribunale.

Rosa inizia a selezionare l’abito da indossare in tribunale per fare colpo su Adolfo de Los Visos, ma non svela le sue reali intenzioni a Marta. Non sa che anche la sorella prova interesse per il figlio di Isabel.

Don Ignacio e Rosa si recano dal giudice e la ragazza nota gli sguardi di Adolfo.

Don Ignacio arriva in fabbrica e finge di aver risolto la situazione, ma poi rivela a Jesús di temere di finire in prigione.

Tomás confessa ad Adolfo di essere innamorato di Marcela, ma teme il ritorno di Matías, marito della locandiera.

Isabel prova a convincere Adolfo a dichiarare il falso in tribunale e dire che Ignacio Solozábal lo ha minacciato. Il ragazzo rifiuta, ma la marchesa insiste.

Adolfo si presenta davanti al giudice e decide di non infangare Don Ignacio.

Isabel va su tutte le furie e capisce di dover orchestrare un altro piano per entrare in possesso della Casona.

Raimundo lascia a Dolores un messaggio da consegnare a Francisca nel caso in cui la donna dovesse tornare a Puente Viejo. La donna cerca di capirne di più, ma non ottiene alcuna informazione.

Raimundo si confida con Mauricio: il primo è in pensiero per Francisca mentre il secondo lascia intendere di non aver avuto fortuna con Fe.

Raimundo fa visita a Marcela e si rende conto che la ragazza ha cambiato vita. Il nonno di Matías la invita a chiudere con il nipote.

Il giudice ritiene che Ignazio sia in combutta con i rivoluzionari e abbia aiutato i rapitori.

Jesús consiglia a Ignacio di ritirarsi e dichiararsi seguace di Berenguer.

Raimundo si presenta al cospetto di Ignacio per avere notizie di Francisca, ma non ottiene le informazioni sperate.

Marta confida a Manuela di essere contenta di non partire per Bilbao e quindi poter conoscere meglio Adolfo.

Manuela informa le figlie di Don Ignacio che l’ostinazione del padre potrebbe portarlo in prigione.

Isabel ordina ad Antoñita di preparare la dependance in vista dell’arrivo di un’ospite: Francisca Montenegro.

Maqueda raggiunge Isabel per informarla che Don Ignacio ha fatto degli investimenti in fabbrica e le ricorda che le misure di sicurezza in miniera sono insufficienti. La marchesa, però, non intende investire.

Isabel e alcuni vicini denunciano Don Ignacio a Mauricio, reo di aver acquistato macchinari pericolosi per la fabbrica.

Adolfo e Tomás non riescono a capire cosa spinga la madre a odiare Ignacio Solozábal.

Isabel affida ad Adolfo la direzione delle miniere, scavalcando il primogenito Tomás.

Tomás raggiunge Marcela e la ragazza chiede di passare più tempo con lui.

Il capitano Huertas difende il Solozábal dalle insinuazioni di don Filiberto.

Encarnación informa Jesús che Alicia non sta frequentando l’Accademia e manca da settimane. L’uomo decide di provare il pugno di ferro con la figlia.

Myriam