Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 23 al 28 aprile 2018

Le anticipazioni de Il Segreto ci rivelano che le puntate da lunedì 23 a sabato 28 aprile saranno ricche di colpi di scena. Scopriamo cosa accadrà a Puente Viejo:

Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 23 al 28 aprile 2018- foto ilsegreto.net

Matias decide di rispondere alle insistenti domande di Emilia e ammette di aver visto Beatriz solo per lasciarla andare per sempre.

Matias regala a Marcela un orsetto di peluche, quello che la giovane ha sempre sognato da piccola.

Aquilino comunica ad Hernando di aver preso in affitto una piccola casa in periferia e poi svela a Beatriz di averlo fatto per lei: sarà il loro nido d’amore.

Julieta crede che Saul abbia appiccato l’incendio che ha portato via la piccola Ana e, anche se non ha alcuna prova, vorrebbe denunciarlo. La donna chiede un parere ad Adela e Carmelo.

Nazaria scopre che Mauricio ha mentito a Francisca per ottenere l’indirizzo in cui si è stabilita Fe.

All’emporio arriva una strana lettera per Dolores dalla Russia: Pedro vuole divorziare da lei e le ha inviato le carte per porre fine al matrimonio.

Beatriz si rattrista quando scopre che Matias sta per fare un viaggio con sua moglie.

Nazaria svela a Francisca che Fe e Mauricio continuano a sentirsi per corrispondenza.

Julieta decide di non denunciare Saul per la morte di sua figlia e glielo comunica, aggiungendo che il suo amore per lui è morto insieme ad Ana.

A Puente Viejo, molti cittadini sono in procinto di partire alla volta di Lourdes, ma Dolores decide di restare in paese.

Dolores cerca di nascondere il suo dolore e lascia credere a Hipolito che si tratti di uno scherzo. In realtà Pedro si è innamorato di una donna russa.

Nicolas nasconde a Camila ed Hernando il vero motivo del suo allontanamento.

Aquilino approfitta del momento di fragilità di Beatriz per attirarla a sè.

Saul si impegna a cercare il colpevole dell’incendio in cui ha perso la vita la figlia di Julieta.

Julieta scopre che Saul non è responsabile dell’incendio, ma che Francisca è implicata. I due ragazzi fanno pace e tornano insieme.

Onesimo, Gracia e Hipolito cercano di aiutare Dolores e gestire i suoi repentini sbalzi di umore.

Beatriz si lascia corteggiare da Aquilino per gettarsi alla spalle la relazione con Matias, ma inizia a porsi degli interrogativi sulla natura del suo rapporto con il socio del padre.

Nazaria confessa a Francisca che non c’è stata ancora nessuna intimità con Mauricio.

Camila ed Hernando devono fare i conti con i pettegolezzi in merito alla relazione clandestina tra Beatriz e Aquilino.

Julieta ha un’idea geniale per far fronte alle necessità dei poveri di procacciarsi il cibo e la espone a Saul: donare la frutta abbandonata dei possedimenti di Francisca.

Adela e Candela credono che Julieta sia entrata nel mirino della Montenegro.

Matias assicura Marcela sulla fine della relazione con Beatriz, anche se la ragazza è infastidita dai continui chiacchiericci che girano in paese.

Dolores crede di avere il malocchio e si rifiuta di accettare la fine del suo matrimonio.

Camila ed Hernando convocano Aquilino e Beatriz per chiarire la situazione e porre fine alla relazione tra i due. La giovane Dos Casas scappa di casa e si rifugia dal suo amante.

I Dos Casas decidono di cambiare strategia e affrontare il discorso con più delicatezza.

Prudencio e Francisca studiano un piano per screditare Julieta agli occhi dei compaesani.

Onesimo e Hipolito si dedicano alla produzione di vino.

Julieta scopre che i poveri di Puente Viejo la considerano una traditrice.

Francisca decide di ritirare la denuncia contro i bisognosi per sviare i sospetti sul suo conto.

Myriam