Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 23 al 28 settembre 2019

Le anticipazioni su Il Segreto ci raccontano che le puntate dal 23 al 28 settembre saranno davvero imperdibili. Scopriamo quello che accadrà a Puente Viejo:

Juleta Il Segreto- foto antena3.com

Fernando tenta di fare breccia nel cuore di Maria. La ragazza, però, sospetta che stia tramando qualcosa.

Fernando viene chiamato da alcuni uomini misteriosi e riceve da loro un incarico.

Roberto e Maria ultimano i documenti per l’acquisto della loro casa.

Antolina e Dolores informano Isaac delle nozze imminenti tra Elsa e Alvaro, ma il falegname reagisce con indifferenza.

Isaac arriva in dispensario per affrontare Alvaro e finisce per minacciarlo.

Alvaro telefona a qualcuno e parla del piano ai danni di Elsa. Quest’ultima arriva all’improvviso e il dottore teme di essere stato scoperto.

Il sergente Cifuentes intuisce che la notizia della fuga dei Molero pubblicata sul giornale era un tentativo di depistaggio.

Cifuentes analizza gli elementi in suo possesso e capisce che Don Anselmo potrebbe conoscere la verità. Il sergente lo raggiunge per interrogarlo.

Meliton non può ostacolare l’interrogatorio, ma raggiunge Carmelo per informarlo.

Don Anselmo è pronto a dire tutta la verità al sergente Cifuentes.

Alvaro si rende conto di non essere stato smascherato e ne approfitta per raccontare ad Elsa di aver ricevuto la visita di Isaac.

Elsa decide di raggiungere Isaac e lo invita a stare lontano da lei e dai suoi affari.

Alvaro porta Elsa in una tenuta in cui dice di voler realizzare il loro nido d’amore.

Don Anselmo è devastato dai sensi di colpi e fa capire al sergente Cifuentes che Don Berengario e Carmelo sono responsabili della fine Molero, rei di aver violentato Julieta.

Don Berengario e Carmelo scoprono di essere stati denunciati e il sindaco aspetta l’arrivo della Guardia Civile a casa di Severo.

Fernando paga degli uomini per portare a termine una missione segreta.

Marcela, Matias e Dolores scoprono qualcosa di curioso su Roberto.

I cittadini di Puente Viejo omaggiano Meliton, spiegando che il titolo di Sceriffo dell’Anno è solo un titolo.

Il sergente Cifuentes convoca Don Berengario e Carmelo e precisa loro che potrebbero essere arrestati.

Don Anselmo non riesce a capacitarsi di quanto fatto ed entra in crisi.

Don Berengario e Raimundo scoprono che Don Anselmo ha fatto perdere le sue tracce e iniziano a indagare  sulla sua scomparsa. I due lo trovano  giunta in crisi sull’orlo di un burrone.

Alvaro si appresta a negoziare l’acquisto del terreno, il punto di partenza della vita insieme ad Elsa.

Francisca fa visita Julieta e le fa un discorso emozionante per farla tornare quella di una volta.

Marcela va da Antolina ed è costretta a ricordarsi che anche Matias non era innamorato di lei quando l’ha sposata.

Marcela aspetta il ritorno di Matias e Camelia e non esita a chiedergli la verità. Il Castaneda le fa una dichiarazione d’amore.

Tiburcio comunica ai concittadini che dovranno occuparsi di un leone del circo che si è ammalato.

Raimundo e Don Berengario riescono a convincere Don Anselmo a non lanciarsi giù dal burrone.

Alvaro è avvilito dal fatto di non poter acquistare la proprietà desiderata ed Elsa si propone di pagarla. Non appena si allontana, però, il dottore fa una telefonata in cui annuncia che tutto procede bene.

Isaac invita Antolina a comportarsi bene sia con Marcela che con tutti gli abitanti di Puente Viejo. La ex ancella raggiunge Marcela e le chiede scusa.

Antolina scopre da Marcela che Alvaro ed Elsa resteranno a Puente Viejo anche dopo il matrimonio.

Antolina raggiunge Alvaro per reclamare il suo cambio di piano, ma il dottore reagisce in modo imprevisto.

Il leone è scappato e Puente Viejo entra nel panico.

Francisca si dice soddisfatta del lavoro di revisione di Prudencio, ma qualcosa la delude.

Julieta non riesce a riprendersi e Saul non riesce a capire cosa fare. L’Ortega torna a casa e trova Consuelo in lacrime: la Uriarte è scomparsa.

Alvaro confessa ad Antolina di voler dire la verità sulla sua gravidanza e l’ex ancella decide di rovinare la sua reputazione.

Elsa rinvia la vendita delle sue proprietà fino a dopo il suo matrimonio.

Julieta ha fatto perdere le sue tracce, ma Saul intuisce che può trovarsi nel luogo in cui è stata violentata dai Molero. L’Ortega la trova lì e la Uriarte sembra intenzionata a lasciarsi tutto alle spalle.

Julieta incontra i suoi amici e trova il coraggio di raccontare loro quanto subito dai Molero.

Don Anselmo non riesce a sollevarsi dai sensi di colpi e decide di lasciare Puente Viejo per andare in ritiro spirituale.

Myriam