Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 28 dicembre al 3 gennaio 2021

Le anticipazioni su Il Segreto ci raccontano che nelle puntate dal 28 dicembre al 3 gennaio assisteremo alla reazione di Ramón e non solo. Ecco cosa succederà a Puente Viejo:

Ramón e Marta Il Segreto- foto antena3.com

Ramón interrompe la conversazione tra Marta e Adolfo e capisce che il figlio che sua moglie aspetta non è suo.

Pablo sorprende Carolina con un mazzo di fiori, un anello e la promessa di un amore eterno e la famiglia si mostra contenta della notizia.

Begoña non sembra apprezzare l’unione tra Pablo e Carolina.

Ramón accusa Marta di averlo ingannato e inizia a essere molto aggressivo.

Emilia torna dalla visita di Raimundo in ospedale e dice di aver visto un netto miglioramento nel padre.

Lázaro si introduce in casa di Francisca e sembra avere brutte intenzioni nei confronti di Raimundo.

Gli Arcangeli si riuniscono per far entrare Tomás nella loro setta, ma il ragazzo non proferisce parola quando don Filiberto gli chiede di giurare il suo impegno a morte.

Tomás scopre che uno dei membri de Gli Arcangeli è sua madre e la donna gli intima di aderire all’organizzazione.

Ramón diventa sempre più aggressivo nei confronti di Marta e preme per sapere la verità dalla sua voce.

Francisca ferma Lázaro e scopre che l’uomo vuole vendicare la morte di suo fratello Jeremías Campuzano, ex scagnozzo di Eulalia Castro.

Francisca convince Lázaro a lavorare per lei in modo da trovare il vero colpevole della morte di suo fratello.

Emilia parla con Matías e Marcela e si accorge che Raimundo ha iniziato a sbattere le palpebre di nuovo.

Tomás chiede a sua madre spiegazioni riguardo il suo impegno con Gli Arcangeli e la marchesa gli assicura che sono dalla parte giusta.

Tomás prova a capire le preoccupazioni di Adolfo e continua a pensare ad Alicia.

Maqueda non riesce a capire il motivo della felicità di Isabel e decide di seguire Antoñita.

Mauricio augura buona fortuna ad Alicia nel giorno delle elezioni e la ragazza viene proclamata sindaco di Puente Viejo.

Don Filiberto ritiene inaccettabile l’elezione di Alicia e si indigna quando la ragazza da neo sindaco spiega ai presenti che i sostenitori della monarchia sono ancora tantissimi.

Mauricio crede che l’elezione di Alicia sia positiva per Puente Viejo, ma Francisca non si esprime a riguardo con giudizi positivi.

Matías confessa a Marcela di essere preoccupato per le ripercussioni di questa scelta repubblicana per Puente Viejo.

Maqueda interroga Isabel sul suo nuovo ospite e le ricorda i momenti passati insieme.

Isabel rivela a Jean Pierre che il suo caposquadra li ha scoperti e l’uomo capisce che tra i due c’è qualcosa di più.

Begoña riferisce a Ignacio di voler intervenire per distendere i rapporti tra Marta e Rosa, ma l’imprenditore la invita a lasciarle fare.

Ignacio è preoccupato per il comportamento di Ramón e prova a parlargli, ma il genero lo ignora.

Il capitano Huertas informa tutti i presenti in piazza che il re lascerà la Spagna e Alcalá Zamora si appresta a formare un nuovo governo. Alicia incoraggia tutti a festeggiare, ma con attenzione.

Alicia viene informata dal governatore provvisorio della provincia che suo padre verrà rilasciato molto presto.

Jean Pierre invita Maqueda a bere insieme e così scopre che è l’uomo è l’amante di Isabel: il caposquadra sparisce nel nulla.

Tomás informa Adolfo della scomparsa di Maqueda subito dopo avergli parlato della presenza di un ospite nel padiglione.

Marta prova a riconciliarsi con Ramón, ma è impossibile visto che l’uomo è aggressivo e continua ad accusarla.

Manuela sente le urla di Ramón e prova a capire da Marta cosa stia succedendo tra lei e suo marito, ma non ottiene risposte.

Carolina riferisce a Rosa e Begoña delle urla e chiede loro di intervenire per difendere Marta, ma la donna impedisce loro di interferire nella vita della sorella.

Emilia parla con Marcela del nuovo sindaco di Puente Viejo e intuisce che la nuora non vede di buon occhio Alicia.

Myriam