Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 28 gennaio al 1 febbraio 2019

Le anticipazioni su Il Segreto ci rivelano che le puntate dal 28 gennaio al 1 febbraio saranno davvero imperdibili. Cosa accadrà a Puente Viejo?

Isaac Il Segreto- foto greenground.it

Elsa intuisce che Antolina è incinta, ma promette all’ex ancella di mantenere il massimo riserbo sulla questione.

La Laguna non riesce a mantenere il segreto e svela la gravidanza dell’amica ad Isaac. Il ragazzo è sconvolto dalla notizia  poiché, qualora dovesse assumersi le proprie responsabilità, dovrà rinunciare alla sua amata.

Dolores spinge Tiburcio ad allenarsi assiduamente.

Raimundo si accorge che Francisca gli ha lanciato una richiesta d’aiuto nell’ultima lettera che gli ha scritto.

Antolina se la prende con Elsa per avere rivelato a Isaac della sua gravidanza.

Prudencio continua a far credere a Julieta di avere trovato un testimone in grado di aiutarli a far luce sulla morte di Saul, ma la ragazza non sembra credere alle sue parole.

Isaac, spiazzato dalla gravidanza di Antolina, cerca una soluzione.

Carmelo decide di assumere tre uomini allo scopo di scortare Adela.

Mauricio si procura un’automobile per accompagnare Raimundo nel luogo dove ha visto Francisca per l’ultima volta.

Julieta tenta di sedurre Fernando Mesia, ma l’uomo non cade nella trappola e le chiede spiegazioni sul suo comportamento. La Uriarte confessa di stare investigando sulla morte di Saul.

Fernando accetta di aiutare Julieta, ma la donna dovrà poi saperlo “ricompensare”.

Raimundo e Mauricio riescono ad arrivare nella casa dove è stata Francisca, ma risulta disabitata da anni.

Antolina dice ad Isaac che vuole crescere il bambino da sola e si dice disposta a fuggire in Argentina.

Elsa intanto si rivolge a Dolores per scoprire l’identità del padre del bimbo che Antolina porta in grembo e intuisce che tutti davano per scontato che tra Isaac e Antolina sarebbe scoppiata la passione.

Adela rinuncia alla scorta quando i tre uomini iniziano a sparare nella piazza di Puente Viejo al suono di un petardo fatto esplodere da un bambino.

Antolina parla a Marcela della sua intenzione di fuggire in Argentina, ma la moglie di Matias la invita a essere sincera con Elsa.

Isaac non riesce a mantenere il segreto e confessa a Elsa di essere il padre del bambino di Antolina. La ragazza si rifugia nella sua stanza.

Irene cerca di convincere Adela a tenere la scorta, ma lei crede di non averne più bisogno e si avvia per i boschi da sola. La donna incontra Basilio Duran, una sua vecchia conoscenza, che la minaccia con la pistola.

Adela viene ferita alla testa ed è in gravissime condizioni e Severo e Irene escogitano un piano per scoprire chi ha attaccato la donna.

Isaac chiede a Elsa se è vero che lei ha comunicato a Don Anselmo che lui e Antolina devono sposarsi e la Laguna conferma la versione.

Doña Guillermina, l’amica di Adela scomparsa il giorno prima, identifica Don Berengario: lei lo chiama Armando e crede che sia suo marito.

Antolina insiste sul fatto che Elsa lasci Puente Viejo, ma il medico dice che la donna potrebbe viaggiare solo se accompagnata.

Consuelo trova Elsa distesa sul pavimento e chiede aiuto.

Myriam