Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 29 luglio al 2 agosto 2019

Le anticipazioni su Il Segreto ci raccontano che nelle puntate dal 29 luglio al 2 agosto assisteremo alle vendetta di Faustino. Cosa accadrà a Puente Viejo?

Fe Il Segreto- foto telemagazyn.pl

Alvaro conferma ad Elsa di aver accettato il lavoro a prescindere da quello che sta succedendo tra loro.

Carmelo informa tutti che Alvaro è il nuovo dottore di Puente Viejo.

Antolina non riesce a mandar già che Alvaro abbia trattenuto Elsa a Puente Viejo e inizia a diffamarlo.

Isaac chiede ad Antolina di non intromettersi in questioni che non la riguardano.

Mauricio e Fe incontrano Julieta e la ragazza nasconde tutto il dolore della violenza subita.

Melitón comunica a tutti che non ci sono tracce dei Molero.

Faustino arriva a Puente Viejo e si mette in cerca di Fe.

Fe viene allarmata da Marcela e chiede a Saul di poter stare da lui e Julieta.

Francisca non sopporta che Maria, Roberto e i bambini giochino alla famiglia felica e invita Fernando a intervenire.

Fernando non riesce a mandar giù la situazione e progetta un piano chiedendo aiuto a Prudencio.

Elsa confida a Consuelo di sentirsi di nuovo felice al fianco di Alvaro.

Antolina accusa Alvaro di essere responsabile del suo aborto e Carmelo inizia a dubitare sulla buona fede e sulla professionalità del dottore.

Adela e Irene sono preoccupate per Julieta e intuiscono che le sia capitato qualcosa di brutto.

Fernando non riesce ad allontanare Roberto mentre l’uomo confessa i suoi sentimenti a Maria.

Faustino continua a cercare Fe e chiede notizie anche Mauricio.

Fe confessa a Mauricio che Faustino è pericoloso: vuole i suoi soldi e vuole liberarsi di lei. Il capomastro promette di chiedere aiuto a Raimundo e Francisca.

Mauricio incontra Faustino e gli propone di lasciare Puente Viejo in cambio di una somma di denaro.

Saul cerca Alvaro per chiedergli di visitare Julieta, ma la donna non accetta di essere visitata.

Don Berengario vive nei sensi di colpa e si dice pronto a costituirsi alla Guardia Civile.

Carmelo riesce a persuadere Don Berengario a non andare alla Guardia Civile e lo invita a confessarsi con Don Anselmo.

Severo intuisce la tensione tra Carmelo e Don Berengario e decide di approfondire la questione.

Carmelo propone ad Isaac un lavoro al dispensario e il ragazzo accetta.

Elsa rassicura Alvaro sulla presenza di Isaac al dispensario. Tutto continuerà come al solito.

Antolina si arrabbia quando scopre che il marito lavorerà al dispensario fianco a fianco con Elsa.

Fernando organizza una festa in onore di Roberto e, durante i festeggiamenti, il cubano chiede a Maria di ballare con lui.

Julieta rassicura tutti, ma Saul non crede nel miglioramento tempestivo della moglie.

Faustino si presenta all’appuntamento con Mauricio armato di pistola e gli comunica che accetta l’accordo, ma vuole parlare con Fe. Il capomastro si mostra contrariato, ma è obbligato ad accettare.

Mauricio convince Fe a dare tutti i soldi che deve a Faustino e a dare la colpa a Magdalena.

Raimundo copre Mauricio con Prudencio per concludere la questione con Faustino, ma l’uomo vuole vendicarsi a tutti i costi e spara a Fe.

Isaac giustifica la sua decisione ad Antolina e le dice che non ci sarà alcun riavvicinamento con Elsa.

Antolina arriva al dispensario e inizia a controllare Isaac.

Isaac si reca da Matias e gli confida di non fidarsi affatto di Alvaro. Tutto diventa più chiaro quando scopre alcuni gioielli tra i suoi effetti personali.

Melitón indaga ancora sulla scomparsa dei Molero e chiede di parlare con Don Berengario e Julieta.

La Guardia Civile prima rassicura Julieta e poi le chiede di ricostruire gli avvenimenti del giorno della scomparsa.

Myriam