Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 30 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020

Le anticipazioni su Il Segreto ci raccontano che le puntate dal 30 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020 saranno ricche di colpi di scena. Scopriamo insieme cosa accadrà a Puente Viejo!

Isaac e Antolina Il Segreto- foto diezminutos.es

Meliton non trova più la sua pistola e lancia l’allarme, specie perché sospetta di Antolina.

Elsa si rifiuta di lasciare la sua casa e decide di affrontare Antolina insieme a Isaac.

Antolina si intrufola nel negozio di Dolores in cerca di cibo e denaro e non esita a minacciarla.

Dolores consegna una lettera dell’ex ancella a Isaac nella quale gli chiede di incontrarla perché bisognosa di denaro.

Matias prende a cuore la situazione di Lola e Prudencio e la Mendana si confida con i suoi nuovi amici.

Irene e Raimundo stringono un accordo con Fernando, il quale non perde tempo ad accordarsi anche con Severo e Carmelo.

Fernando chiama segretamente il Sottosegretario del Governo, Morales, e i due pianificano l’eliminazione della cittadina.

Matias invita Isaac a non andare all’appuntamento con Antolina in quanto sospetta si tratti di una trappola, ma il falegname vuole chiudere la questione una volta per tutte. Il locandiere decide di accompagnarlo.

Antolina pianifica l’uccisione di Elsa e cade in preda al delirio.

Marcela riferisce a Consuelo la situazione che stanno vivendo Lola e Prudencio.

Lola deve trovare un nuovo lavoro al più presto e Marcela le fa una proposta di lavoro, ma la ragazza rifiuta.

Severo e Carmelo comunicano gli estremi dell’accordo con Fernando a Irene. Il sindaco di Belmonte non resterà impunito, ma la giornalista li invita a essere certi della colpevolezza dell’uomo.

Anacleto continua a indagare sulla pista del sindaco di Belmonte.

Severo non sembra fidarsi troppo del cambiamento repentino di Fernando.

Francisca non crede alla buona fede di Fernando e ordina a Mauricio di pedinarlo.

Maria continua il periodo di riabilitazione, ma sente gli esercizi di Dori Vilches troppo umilianti.

Raimundo espone i suoi dubbi a Fernando e chiede le referenze dell’infermiera che si occupa di sua nipote. Il Mesia, però, si mostra offeso e invita l’uomo a non dubitare più di lui.

Maria ha origliato la conversazione tra suo nonno e Fernando e ringrazia quest’ultimo per il suo interessamento.

Lola finisce per accettare il lavoro alla locanda, ma crede di essere di intralcio agli affari di Isaac e Marcela.

Prudencio si reca a cena da Marcela e Matias e Lola teme la sua reazione. Il fratello di Saul non accenna a un cambiamento, anche se i Castaneda la rincuorano.

Antolina sta per portare a termine la sua vendetta, ma perde l’equilibro e cade in un burrone.

Isaac soccorre Antolina e l’ex ancella usa le sue ultime forze per puntare la pistola contro il falegname.

Elsa è preoccupata per il ritardo di Isaac e Consuelo e Marcela sono costrette a dirle dell’incontro con Antolina.

Severo mette in guardia Irene dicendole che Carmelo non ha più la bussola morale e potrebbe uccidere Esteban Fraile.

Mauricio chiede a Carmelo di pazientare, specialmente perché non ha agito contro di lui dopo l’attentato a Francisca.

Dori Vilches sposta la sedia di Maria e la costringe a fare leva sulle proprie forze. La Castaneda riesce nell’intento, ma si sente male. L’infermiera inizia a frustarla e Maria sviene.

Matias fa il punto della situazione a Elsa, Marcela e Consuelo e Isaac riferisce l’accaduto alle autorità.

Carmelo delega al sergente Cifuentes il recupero del corpo dell’ex ancella.

Elsa sta male e sviene all’improvviso.

Dori Vilches non digerisce il disfattismo di Maria e decide di lasciare l’incarico, ma Fernando tenta di convincere Maria a ripensare al suo comportamento.

Maria si presenta alla stazione per scusarsi con Dori e chiede all’infermiera di tornare, ma la donna non sembra voler fare un passo indietro. Alla fine, però, accetta a patto che lavori senza fare domande.

Lola prova a chiarire con Prudencio, ma l’Ortega le punta il dito contro senza ascoltare ragioni. Matias difende la Medana.

Prudencio raggiunge Don Berengario e gli confessa di sentire la mancanza di Lola.

Francisca e Mauricio scoprono che il sindaco di Belmonte non può essersi vendicato di Carmelo uccidendo Adela.

Fernando si congratula con Maria per aver convinto Dori a tornare e Matias nota i progressi della sorella.

Isaac scopre che Elsa soffre di continui capogiri e chiede al dottor Zabaleta di prescriverle nuovi esami.

Elsa chiede a Isaac di dare degna sepoltura ad Antolina.

Matias consiglia a Prudencio di capire le ragioni di Lola.

Raimundo fa visita a Maria e si rende conto che sta molto meglio. Il marito di Francisca parla a Fernando del sindaco di Belmonte.

Fernando viene raggiunto da Carmelo, il quale vuole coinvolgerlo nella sua personale vendetta contro Esteban Fraile.

Myriam