Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 5 all’11 ottobre 2020

Le anticipazioni su Il Segreto ci rivelano che le puntate dal 5 all’11 ottobre saranno ricche di avvenimenti. Cosa accadrà a Puente Viejo?

Tomás e Alicia Il Segreto- foto noticierouniversal.com

Pablo scopre dal capitano Huertas che Ignacio ha chiesto protezione per lui dopo l’arrivo di un suo compagno di caserma.

Ignacio dice a Pablo di avere una sorpresa per lui a casa.

Manuela, Marta, Rosa e Carolina organizzano una festa per Pablo ma il ragazzo, dopo la gioia iniziale, va via.

Ignacio rientra a casa e scopre che Isabel lo sta aspettando per parlare con lui.

Marcela capisce di aver bisogno di tempo per fidarsi di Matías, anche se il Castaneda la rassicura.

Damian chiede ad Alicia come si trovi in miniera e la ragazza ammette di essere a suo agio.

Alicia sorprende Encarnación a leggere i libri sulla rivoluzione operaia che le ha regalato e si impegna ad aiutarla a capirli meglio.

Adolfo racconta a Tomás dell’incontro-scontro avvenuto con Marta e il ragazzo lo invita a riflettere sul suo rapporto con Rosa.

Francisca riceve Mauricio e l’uomo non esita a mettersi di nuovo al suo servizio. La donna appare fredda e il sindaco non le rivela della visita di Raimundo.

Mauricio scopre la volontà di Marta di dimettersi dalla carica di consigliere.

Maqueda prova ad avvicinarsi a Isabel, ma la marchesa lo blocca ricordandogli che tra loro non ci sarà mai nulla.

Isabel rivela a Ignacio di temere che Adolfo ricevi un’eredità inadeguata sposando Rosa.

Jesús controlla i macchinari e Damian intuisce che l’uomo inizia ad accusare la stanchezza.

Marta e Rosa si confrontano e capiscono l’importanza di restare unite. Le due si concedono un’altra possibilità.

Adolfo vuole aiutare Pablo a superare la difficoltà di amare una donna che in realtà è sua sorella.

Marta si imbatte in Adolfo e scopre che il marchesino si è proposto di aiutare Pablo.

Ignacio rivela a Manuela che vuole legittimare Pablo al più presto.

Mauricio si confida con Marcela e Matías e sottolinea la freddezza di Francisca. L’umo crede che soltanto il ritorno di Raimundo possa cambiare la situazione.

Matías prova ad avvicinarsi a Marcela, ma la locandiera ammette di aver bisogno di tempo.

Marta riferisce a Matías e Maqueda di aver pubblicato l’annuncio per trovare il secondo medico di Puente Viejo.

Marcela si mostra gelosa di Alicia e Tomás confessa al fratello di essere stato contento della reazione della locandiera perché ancora innamorato di lei.

Isabel si confida con Francisca riguardo il fidanzamento tra Adolfo e Rosa.

Campuzano informa Eulalia che il piano contro Francisca è ormai ultimato.

Marta confessa a Manuela di pensare ancora ad Adolfo.

Ignacio mostra a Pablo tutta la documentazione che lo legittima come figlio, ma il ragazzo lo spiazza.

Tomás affronta la madre sulla questione dei soldi, ma la marchesa mente dicendo che si tratta di un accordo preso con Francisca.

Matías fa visita a Francisca e le confessa di essere preoccupato per il nonno. I due decidono di allearsi.

Mauricio riceve Francisca in municipio e non perde l’occasione per ricordarle che resterà sempre al suo servizio.  

Juan Montalvo, un amico di Adolfo, arriva a Puente Viejo, ma non sembra ispirare fiducia.

Pablo e Carolina si confrontano e dichiarano i loro sentimenti.

Jesús riceve Pablo in fabbrica e prova a spronarlo ad andare avanti, sia sul lato sentimentale che sul fronte lavorativo.

Encarnación consola Carolina, ma la invita a iniziare a trattare Pablo come un fratello.

Adolfo aspetta Rosa per andare al teatro e incontra Marta. La ragazza gli chiede di prendersi cura della sorella e proteggerla dai disordini che stanno interessando il Paese.

Adolfo e Juan ricordano le baldorie passate.

Tomás si apre con Alicia e le rivela di essere innamorato di Marcela, ma Antoñita li interrompe per informarlo dell’arrivo di Juan.

Tomás raggiunge Adolfo e Juan e li sorprende a parlare di casinò e di belle donne.

Isabel ricorda la lettera del suo amante francese Jean Pierre e inizia a desiderarlo ardentemente.

Juan incontra Isabel e Francisca e le due donne capiscono subito che si tratta di un playboy.

Jesús riferisce a Ignacio che Pablo è convinto che sua madre sia morta.

Marta raggiunge il municipio e capisce che devono fare qualcosa per prevenire i disordini in paese.

Maqueda, Marcela e Matías scorgono le guardie civili nella piazza di Puente Viejo.

Francisca scopre che Raimundo si è recato a La Habana per cercarla e Isabel prova a convincerla di averlo fatto per rispettare gli accordi.

Juan dice ad Adolfo che preferisce non uscire e lo invita a fargli conoscere la sua fidanzata.

Adolfo e Rosa rientrano da teatro e informano Ignacio della situazione in paese.

Adolfo presenta Juan a Rosa, Marta e Carolina e l’amico si mostra particolarmente gentile con Marta.

Marta fa finta di accettare attenzioni di Juan, ma Rosa sospetta si tratti di un inganno.

Dolores si congratula con Pablo per aver scoperto di essere un Solozábal.

Marcela riferisce a Matías di trovare Alicia infantile e capricciosa. Il Castaneda però difende la sindacalista.

Marta raggiunge l’ufficio di Tomás e inizia a discutere con Alicia. La figlia di Jesús, però, sussulta in seguito a una telefonata di Matías .

Isabel e Francisca convocano Alicia in ufficio, ma la ragazza non rende omaggio alle due nobildonne.

Adolfo e Juan passeggiano per Puente Viejo, ma il nuovo arrivato sembra diventare più discreto durante l’incontro casuale con il capitano Huertas.

Encarnación sente le urla di Carolina e raggiunge la cucina, dove trova Manuela a terra. La donna chiama un dottore.

Ignacio informa le sue figlie che Manuela si è ripresa, ma il dottore ha chiesto di approfondire la situazione.

Isabel riceve una lettera dal suo amante francese e sembra cedere al fascino delle lusinghe dell’uomo.

Matías incontra Alicia e Damian e illustra loro il suo progetto: far conoscere la lotta dei lavoratori a tutti.

Alicia fa la sua prima lezione a Encarnación e si sbottona con lei affermando di non sopportare le Solozábal. La donna, però, non proferisce parola.

Myriam