Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 6 al 12 maggio 2019

Le anticipazioni su Il Segreto ci rivelano che le puntate dal 6 al 12 maggio mostreranno un’inquietante verità. Cosa succederà a Puente Viejo?

Elsa Il Segreto- foto antena3.com

Elsa addossa il furto dei soldi a Consuelo in quanto la sola a sapere del nascondiglio segreto di Matias e Marcela.

Consuelo cerca di difendersi dalle accuse.

Matias invita Elsa a trovarsi un altro posto in cui stare.

Gracia sembra sparita nel nulla e i Miranar cercano l’aiuto di Fernando.

Raimundo riferisce a Matias che Gonzalo è partito per cercare Emilia e Alfonso.

Maria tenta di convincere Fernando ad aiutarla a ritrovare i suoi genitori, arrivando a promettergli un futuro insieme. Il Mesia parte per reperire informazioni.

Carmelo e Adela si dicono pronti a contrastare Eustaquio Molero mentre a loro insaputa Julieta è riuscita a guadagnarsi la fiducia dei residenti di Las Lagunas.

Dolores, incalzata da Antolina, dipinge Elsa come una donna inaffidabile.

Antolina raggiunge Elsa e le riferisce che ormai la sua reputazione è compromessa a Puente Viejo.

Elsa arriva alla scuola di Adela, ma scopre di essere stata licenziata.

Fernando si dichiara a Maria.

Carmelo e Severo non riescono a convincere gli abitanti di Las Lagunas a unirsi alla denuncia collettiva.

Julieta incontra la madre di un bambino che si è ammalato a causa degli scarichi illegali di Eustaquio Molero e cerca di portarla dalla sua parte.

Fernando raggiunge Hipolito e Dolores per dare loro notizie su Gracia. È semplicemente isolata in una città svizzera.

Raimundo e Maria commentano il comportamento di Prudencio.

Mauricio riceve una lettera in cui i sequestratori di Alfonso ed Emilia chiedono un riscatto per liberarli.

Il furto alla locanda ha scosso i cittadini di Puente Viejo che invitano Elsa a lasciare la città.

La notizia del sequestro di Alfonso ed Emilia raggiunge gli abitanti della Casona, ma Raimundo e Mauricio evitano di approfondire la questione in assenza di Fernando.

Don Anselmo corre in aiuto di Elsa e le trova un posto in cui dormire. La ragazza non intende lasciare Puente Viejo.

La donna contattata da Julieta non vuole schierarsi contro i Molero e decide di non schierarsi dalla sua parte.

Adela perde temporaneamente la memoria a seguito di un ennesimo malore.

Marcela incontra Elsa e spende parole durissime per lei. Antolina osserva la scena e gioisce per la disfatta della rivale.

Meliton, dispiaciuto per la situazione, porta a Elsa le provviste che i concittadini hanno raccolto fino a quel momento.

Fernando conferma a Maria, Raimundo e Mauricio di non essere lui il mandante del sequestro di Alfonso ed Emilia. Sono stati gli sgherri del defunto Perez de Ayala.

Fernando confessa a Raimundo e Maria di avere intenzione di vendere le proprietà della Montenegro per pagare il riscatto per i due coniugi. Raimundo si dice contrario mentre Maria si mostra favorevole.

Adela confida la sua situazione ad Irene e Julieta. È affetta da attacchi di panico e ora deve imparare a gestirli.

Irene riceve una telefonata da Anacleto e ascolta le indicazioni lavorative dell’uomo.

Fe raggiunge Elsa e cerca di convincerla a stare a casa sua, ma la ragazza si rifiuta.

Meliton passa a trovare Elsa, ma non trova nessuna. La Laguna si è trasferita in una baracca isolata. Proprio nella sua nuova dimora, però, la ragazza riceve la visita di Isaac.

Le donne di Puente Viejo parlano della situazione di Elsa e si convincono che è giusto darle un’altra possibilità.

Onesimo e Paco del Molino diventano soci.

Julieta racconta a Fe di aver visto nuovamente la donna di Las Lagunas.

Antolina ed Isaac offrono ospitalità ad Elsa, anche se l’ex ancella mal digerisce la presenza della rivale. Incredibilmente la Laguna accetta la proposta.

Raimundo acconsente alla vendita delle proprietà di Francisca per salvare Alfonso ed Emilia. L’uomo entra furtivamente nelle catacombe della Casona e incontra Mauricio.