Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 7 all’11 gennaio 2019

Le anticipazioni su Il Segreto ci raccontano che nelle puntate dal 7 all’11 gennaio 2019 vedremo la trasformazione di Julieta e il ritorno di Elsa. Ecco cosa accadrà a Puente Viejo:

Antolina e Isaac Il Segreto- foto tvdaily.it

Julieta chiede tempo per pensare se firmare o meno le carte per l’annullamento del matrimonio.

A Puente Viejo, l’instabilità politica è sempre più evidente e Carmelo è molto agitato.

Julieta incontra Isaac e tra i due si instaura una forte complicità, cosa che provoca la gelosia di Antolina.

Antolina propone a Isaac un funerale simbolico per Elsa e, anche se il ragazzo si dice contrario, l’ex ancella di Elsa si reca da Don Anselmo e Don Berengario per fissare la data della cerimonia.

Marcela scopre che Isaac non ha ancora preso ancora una decisione e non capisce la fretta di Antolina. Anche a Consuelo tutto ciò non piace affatto.

Isaac decide di organizzare un addio per la sua Elsa presso la sponda del fiume del paese e, durante la cerimonia, la donna appare sulla riva.

Isaac e Matias salvano Elsa e la affidano alle cure del dottor Zabaleta, il quale conferma che si riprenderà presto. Al Guerrero tocca dare spiegazioni e riferisce parzialmente la verità a Matias.

Julieta rifiuta l’offerta di Fernando spiegando di non voler annullare il suo matrimonio con Prudencio e non fornisce spiegazioni nemmeno a Raimundo e Consuelo.

Fernando prende la medicina che deve assumere quotidianamente. Nessuno è al corrente dei suoi problemi.

Carmelo chiede spiegazioni ad Adela riguardo ai messaggi minacciosi ricevuti e dopo si reca da Meliton per indagare. Lo sceriffo lo invita ad assumere una guardia del corpo.

Isaac ricorda il momento in cui si è innamorato di Elsa mentre Antolina finge di essere felice per il ritorno della Laguna.

A Puente Viejo corre voce dell’esistenza di un misterioso fantasma, ma Matias mette a tacere i pettegolezzi raccontando la storia di Elsa.

Il dottor Zabaleta comunica a Isaac che le condizioni di Elsa stanno peggiorando e che potrebbe non farcela.

Adela boccia l’idea di Meliton e Carmelo.

Severo e Irene tornano dal loro viaggio di nozze, ma l’accoglienza non è così calda così come si aspettavano.

Raimundo e Julieta decidono di aiutare le persone svantaggiate del paese attraverso una serie di progetti. Fernando concede a Prudencio di sostenere finanziariamente Julieta.

Fe informa Julieta che Consuelo non sta bene a causa della loro ultima discussione. La ragazza, però, continua a comportarsi in maniera fredda e distaccata.

Gracia fa una pessima figura a causa di Hipolito ed Onesimo.

Elsa si riprende e Isaac manda Antolina a cercare il dottor Zabaleta. Il dottore dichiara la donna fuori pericolo.

Antolina ha una crisi di nervi e Isaac  la raggiunge per parlarle.

Don Anselmo raduna i compaesani per raccontare loro la verità su Isaac, Elsa ed Antolina.

Julieta raggiunge Raimundo con il denaro ottenuto per la Fondazione e l’uomo si mostra sorpreso.

Julieta si mostra seduttiva nei confronti del cattivo Ortega e cerca di fare lo stesso con Fernando. Tutto per ottenere informazioni sulla scomparsa di Saul.

Prudencio confessa a sua moglie di essersi servito dei soldi della nobildonna per portare avanti dei suoi progetti personali.

Severo è d’accordo con Carmelo: Adela è in pericolo e ha bisogno di una guardia del corpo.

Isaac chiede ad Antolina di mantenere il segreto riguardo a quello che è successo tra loro.

Marcela cerca di stare accanto ad Antolina e la invita a non perdere le speranze.

Don Bengario e Don Anselmo fanno la conoscenza di Elsa. La ragazza racconta loro che cosa le è successo il giorno del suo matrimonio.

Irene si accorge che le lettere anonime che Adela ha ricevuto provengono da Barcellona. Severo e Carmelo temono che vi sia lo zampino di Francisca.

Antolina vuole sapere da Elsa perché è arrivata a Puente Viejo pur credendo che anche Isaac fosse morto. Lei risponde di aver seguito il suo cuore e ammette di voler riorganizzare il suo matrimonio!

Antolina si sfoga con Marcela, affermando di aver perso per sempre Isaac.

Elsa racconta a Matias il viaggio che ha dovuto affrontare prima di arrivare in paese. Il giovane decide di denunciare Jesus.

Antolina convince Isaac a non rivelare a Matias la verità sulla morte del cognato.

Prudencio fa presente a Julieta di non essere un ladro. Più tardi la ragazza raggiunge Fernando e inizia a flirtare con lui.

Carmelo accetta di collaborare con la radio di Onesimo ed Hipolito e fa installare un ripetitore.

Fe confida ad Adela e Irene di essere preoccupata per il cambiamento di Julieta.

Severo e Carmelo continuano le loro indagini sulle lettere anonime ricevute da Adela.

Isaac confessa a Elsa di aver ucciso suo fratello Jesus e, prima che lei possa rispondergli, appare Don Anselmo.

Il Guerrero confessa ad Antolina di aver rivelato a Elsa tutta la verità. La ex domestica spera che la ragazza possa allontanarsi dal suo amato.

Antolina ed Elsa escono per fare un giro in paese ed entrambe bevono dalla cosiddetta Fonte degli Innamorati.

Elsa non rimprovera Isaac per il crimine come invece previsto da Antolina.

Prudencio è sempre più geloso della complicità tra Julieta e Fernando.

Severo e Carmelo scoprono che Adela riceve le stesse lettere di Raimundo, quelle scritte, a detta di Fernando, dalla Montenegro.

Fernando ha un vuoto di memoria e giovane confonde Prudencio con Raimundo.