Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dall’8 al 13 giugno 2020

Le anticipazioni su Il Segreto ci raccontano che le puntate dall’8 al 13 giugno saranno all’insegna dell’emozione. Cosa accadrà a Puente Viejo?

Isabel Il Segreto- foto puenteviejo.mizonatv.com

Carolina spiega Ignacio perché non vuole più partire per andare a trovare Pablo a Jaca.

Ignacio e Jesús temono che l’incidente in miniera possa avere delle ripercussioni economiche importanti.

Encarnación cerca di capire il comportamento di Carolina, ma senza successo. La ragazza la inganna.

Carolina esce di nascosto e attraversa il bosco per incontrare Pablo. Il giovane è un disertore.

Damián stringe a sé il corpo senza vita di Cosme.

Marta raggiunge il municipio per iniziare il volontariato e Mauricio si mostra felice.

Isabel sgrida Maqueda per aver messo in pericolo la sua vita durante il salvataggio dei minatori.

Adolfo, Tomás e Iñigo credono che maggiori misure di sicurezza avrebbero evitato l’incidente.

Francisca accusa forti mal di testa e Antoñita le fa prendere la medicina consigliata da Isabel.

Francisca viene a conoscenza di quanto accaduto in miniera, ma non si mostra dispiaciuta dalla morte di Cosme.

Damián propone una rivolta e incita gli altri a dare fuoco a La Habana. Matías cerca di fermarli. A fermare il piano di vendetta è il capitano Huertas.

Ignacio è felice del cambiamento di Marta, ma è in apprensione per Carolina.

Damián si offre di prendere il posto di Cosme come “infitrato”  e Alicia lo invita a riflettere sulla pericolosità del ruolo.

Matías è sconvolto dagli ultimi avvenimenti, ma viene confortato da Marcela. Alicia è costretta ad assistere alla scena.

Matías parla chiaramente ad Alicia, rivelandole l’intenzione di voler sistemare le cose con Marcela. La ragazza, però, non la prende bene.

Alicia è nervosa e discute con Encarnación.

Pablo teme le conseguenze e Carolina prova a rassicurarlo.

Rosa chiede a Ignacio di accelerare i preparativi delle nozze e l’uomo è costretto a incontrare Isabel.

Manuela indaga su Carolina, ma la ragazza riesce a sviare ogni domanda.

Ignacio prende una decisione che potrebbe non incontrare il favore di Mauricio, don Filiberto e il capitano Huertas.

Francisca inizia a chiedersi come mai Isabel la vada a trovare.

Isabel rimprovera Adolfo quando scopre che sarà lui a pagare le spese del funerale di Cosme.

Maqueda invita Isabel a non presentarsi al funerale di Cosme, ma la marchesa non intende ascoltarlo.

Marta aiuta Mauricio nei suoi compiti, ma scappa via all’arrivo di Adolfo.

Marcela crede che la morte di Cosme possa servire ad aumentare le misure di sicurezza, ma i minatori non sono d’accordo.

Isabel arriva alla cerimonia funebre e aumenta la tensione nell’aria. Damián cerca di sobillare la folla.

Isabel rischia il linciaggio da parte della folla, ma Ignacio riesce a salvarla.

Adolfo raggiunge la casa di Ignacio per ringraziarlo di aver salvato sua madre e ne approfitta per informarlo di voler prendersi cura della famiglia di Cosme.

Carolina raggiunge Pablo, ma il ragazzo sta male.

Isabel è arrabbiata per le iniziative prese da Adolfo e Tomás, ma i figli riescono a calmarla. I due la invitano a mettere in sicurezza la miniera.

Mauricio informa il capitano Huertas di quanto accaduto al funerale di Cosme e gli chiede di tenere d’occhio La Habana.

Mauricio teme per la vita di Ignacio. Ha salvato Isabel, ma non ha guadagnato la stima dei minatori.

Matías, Alicia e Damián si confrontano sul da farsi e decidono di sfruttare la situazione per rivendicare i diritti dei lavoratori.

Marcela è molto preoccupata per Matías e al suo rientro lo invita a essere più presente. La locandiera, però, si arrabbia quando scopre che è stato in compagnia di Alicia.

Isabel fa un passo indietro e ringrazia Ignacio per averla salvata. Subito dopo la marchesa gli parla della situazione di Rosa e Adolfo.

Isabel comunica ad Adolfo, Tomás  e Maqueda che intende mettere in sicurezza la miniera.

Francisca migliora e Antoñita prova a ingigantire la situazione in paese per non farla uscire.

Matías chiede a Tomás  di diventare il rappresentante dei minatori e di risarcire le famiglie dei minatori coinvolti nell’incidente.

Adolfo incontra Rosa, ma si mostra freddo a ogni slancio della ragazza. Intende rispettare la parola data a Ignacio.

Encarnación riferisce ad Alicia che Ignacio ha messo in salvo Isabel durante i funerali di Cosme.

Alicia scopre da Matías che l’incontro con Tomas è andato bene.

Carolina intuisce il peggioramento delle condizioni di Pablo e lo invita a fuggire insieme.

Jesús, Encarnación e Adolfo partecipano alla cena in onore di Ignacio, ma Marta la vive male e si allontana appena possibile.

Adolfo si avvicina a Marta per mostrarle una piccola ferita e la ragazza lo medica mentre Rosa intercetta la scena.

Rosa chiede a Marta di allontanarsi e le due discutono.

Ignacio è preoccupato per l’arrivo di Isabel. Manuela prova a rassicurarlo e ne approfitta per parlargli di Carolina.

Ignacio interroga Carolina, ma la ragazza riesce a divincolarsi.

Isabel brinda a Rosa e Adolfo e si lascia sfuggire un commento a doppio senso.

Carolina porta alcuni viveri a Pablo, ma il ragazzo sviene.

Alicia crede che i lavori in miniera non siano sufficienti a garantire la sicurezza dei minatori, ma Matías la invita a calmarsi.

Matías raggiunge Marcela e le confessa di volersi impegnare per il loro matrimonio.

Marcela incontra Tomás e gli rivela di aver deciso di riprovarci con il marito. Il ragazzo preferisce non parlare.

Isabel raggiunge Francisca e riesce a convincerla a non muoversi dalla dépendance fino a quando la situazione non sarà ritornata alla normalità.

Adolfo e Tomás provano a capire le parole pronunciate da Isabel durante il brindisi.

Campuzano, uomo di fiducia di Eulalia Castro, arriva in paese alla ricerca di Francisca.

Pablo si riprende, ma non ha intenzione di farsi vitare.

Carolina raggiunge Encarnación e riesce a farsi dire come curare una febbre senza rivelarle nulla.

Marta e Rosa si incontrano a colazione, ma continuano a non abbandonare l’ascia di guerra.

Damián ribadisce ad Alicia di voler sostituire Cosme.

Alicia raggiunge Matías e gli dice di volergli parlare. I due decidono di concentrarsi sulla causa dei lavoratori.

Jesús prova a convincere Damián a tenerlo al corrente delle dinamiche della miniera, ma il ragazzo si dice disinterassato alla cosa.

Tomás non riesce a dimenticare Marcela, ma Adolfo lo invita a voltare pagina.

Isabel e Maqueda parlano del loro rapporto.

Antoñita comunica a Francisca che la merenda verrà servita in giardino.

Myriam