Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 5 all’11 giugno 2017

Le anticipazioni de Il Segreto ci fanno sapere che la settimana che va dal 5 all’11 giugno vi sarà nuovamente un cambio di programmazione. Ebbene con la fine di Uomini e donne e il ritorno della soap opera turca “Cherry Season – La stagione del cuore“, l’orario d’inizio della soap spagnola è fissato alle 15.50 circa. Non si hanno certezze sulla programmazione della soap in prima serata, ma non si esclude che possa essere sospesa fino a settembre. Scopriamo cosa accadrà a Puente Viejo:

Anticipazioni Il Segreto, trame puntate dal 5 all’11 giugno 2017- foto spettegolando.it

Cristobal informa di voler rassegnare le dimissioni, ma senza dare spiegazioni. E così Francisca intuisce che deve prepararsi al peggio. L’uomo raggiunge la Montenegro e le fa capire che intende lavorare in Villa e diventare amministratore unico di tutti i suoi averi! La nobildonna decide di consegnargli una ingente somma di denaro, ma l’uomo non si lascia comprare: Francisca è costretta a nominarlo amministratore di tutte le sue ricchezze.

Camila ha poco  più di tre giorni per poter rintracciare la tata di Beatriz e di Damian per riuscire a salvare suo marito dalla pena di morte.

Elias si offre di andare a cercare donna Remedios nei paesini vicini, ma Camila si mostra diffidente nei suoi confronti. Il chimico torna a Los Manantiales e svela alla donna che la tata è morta, presentando a lei e Matias il certificato di morte della anziana tata.

Dopo la tremenda notizia, Camila raggiunge suo marito in carcere e lo prega di accettare la difesa di un legale altrimenti verrà condannato alla pena di morte, ma Hernando si rifiuta.

Zacarias minaccia pesantemente Matias: se non farà quello che gli ordina, Beatriz verrà a conoscenza del suo ultimo colpo.

Beatriz legge alcune pagine del diario di Manuela e inizia a ricordare la mamma e Hernando. La ragazza da un lato è dispiaciuta per l’uomo e dall’altro non riesce a mandar giù l’abbandono. Così, credendo colpevole, si rifiuta di recarsi in carcere per fargli visita e Rosario cerca in tutti i modi di farle cambiare idea.

Mauricio vorrebbe aiutare Fé, che, però, non accetta i suoi soldi. I due devono allontanarsi da Puente Viejo e chiedono a Raimundo di sorvegliare Francisca e spiare tutti i movimenti di Cristobal! L’intendente scopre delle indagini personali che i due stanno portando avanti sul suo conto e non esita a terrorizzare Mauricio.

Raimundo, all’oscuro delle intenzioni di Garrigues, si reca in Villa per indagare sul trasferimento dell’uomo.

Intanto, Lucas cerca di contenere l’epidemia diffusasi tra i bambini di Puente Viejo, ma con scarsi risultati. Sol non sopporta che suo marito passi tutto il tempo in dispensario insieme alla new entry Monique. La donna si prende cura dell’unico bambino che Lucas non è ancora riuscito a salvare.

Camila capisce che Elias Mato ha mentito riguardo alla morte di Remedios! Anche Matias e Hernando capiscono che Elias ha mentito: l’anziana tata è ancora viva! La Valdesalce lascia Puente Viejo per recarsi in una casa di cura a Cerceda dove si sarebbe sistemata la donna qualche anno dopo l’incendio che costò la vita a Damian e Manuela. Camila riesce a ritrovare donna Remedios e scopre la verità: non si è trattato di un incidente ma di un crimine. La tata accetta di seguire Camila per poter rivelare al giudice la verità!

Emilia raggiunge il padre e finalmente gli confessa che l’Intendente l’ha obbligata a frugare tra i documenti di Francisca.

Rosario telefona a Munia per poter parlare con Mariana, ma a risponderle è Nicolas, che riaggancia subito, insospettendo la Castaneda.

Myriam