Francesco Monte e lo scandalo droga all’Isola dei famosi 2018: il nuovo comunicato della Magnolia

Francesco Monte e lo scandalo droga all’Isola dei famosi 2018: ecco il nuovo comunicato della Magnolia che fa luce sulla chiacchierata e scottante vicenda. “Abbiamo appreso da organi di informazione che alcuni partecipanti, una volta rientrati in Italia, avrebbero dato credito alle dichiarazioni della signora Eva Henger riportate nelle scorse settimane dai media, secondo le quali, prima dell’inizio del gioco, uno dei partecipanti si sarebbe procurato e avrebbe fumato spinelli”.

Francesco Monte – Foto: Instagram

“La produzione ha esaminato il materiale video e ha sentito il personale presente in Honduras e non è emersa alcuna evidenza che siano state consumate droghe e, a maggior ragione, che il personale avesse conoscenza di una simile circostanza, che, per inciso, è indipendente dal programma e ininfluente sul meccanismo del gioco”.

La Magnolia ha poi concluso: “La produzione si riserva ogni ulteriore accertamento e tutelerà le proprie ragioni in caso di dichiarazioni che risultino lesive di Magnolia o che determinino discredito sull’operato del personale della produzione e sul programma”.

L’ex naufrago vip tarantino dell’Isola dei famosi 2018 Francesco Monte ha già fatto sapere in un’intervista rilasciata al settimanale di gossip Chi che nonostante tutto non tornerà in Honduras.

Intanto l’ex attrice a luci rosse Eva Henger ha insinuato sui social che l’opinionista dell’Isola, Daniele Bossari, venga pilotato tramite l’auricolare. Poi in un’intervista rilasciata a Nuovo ha rivelato: “Non mi aspettavo che centinaia di suoi sostenitori (Francesco Monte, ndr) mi attaccassero sui social network con minacce di ogni tipo. Ho letto frasi agghiaccianti come ‘ti taglio la gola’ o ‘ti do una coltellata’ e sinceramente mi sono spaventata, soprattutto perché non erano rivolte soltanto a me, ma anche ai miei affetti più cari. Compresa mia figlia Jennifer, che ha soltanto 8 anni”. L’ex conduttrice di Paperissima Sprint ha poi aggiunto: “Quando sono rientrata in Italia non avevo idea che il mio attacco a Francesco Monte avesse suscitato un simile odio nei miei confronti. E così ho accettato il consiglio di farmi accompagnare da due guardie del corpo durante i miei spostamenti, per evitare di imbattermi magari in qualche matto che avrebbe potuto passare dagli attacchi virtuali a quelli reali…”. La paura non l’ha cambiata: “All’inizio la marea di insulti che mi ha travolto e l’eccessiva attenzione mediatica non mi hanno fatto capire più niente. Per fortuna non mi sono lasciata sopraffare e ho trovato dentro di me la forza per continuare a essere la Eva di sempre! Il mio rapporto con il pubblico è rimasto immutato e, quando le persone mi fermano per strada per una foto, mi rendo volentieri disponibile, anche se sono struccata”.