Nino Formicola sull’Isola dei famosi 2018: “Ho partecipato per mostrare al pubblico che sono ancora vivo”

Nino Formicola ha ribadito al Maurizio Costanzo Show di aver partecipato all’Isola dei famosi 2018 per mostrare al grande pubblico che è ancora vivo. Il marito della star tv Maria De Filippi, Maurizio Costanzo, ha ospitato il vincitore dell’Isola 2018, in arte Gaspare, oltre che l’inviato Stefano De Martino e la quarta classificata: l’esuberante e ironica ex gieffina Francesca Cipriani.

Il 64enne comico, cabarettista e attore milanese, conosciuto anche come il Gaspare del duo comico Zuzzurro e Gaspare, ha battuto in finale la famosa cantante Bianca Atzei con il 67% dei voti! Nino Formicola si è aggiudicato il premio finale di 100mila euro, metà dei quali saranno devoluti in beneficenza ai City Angels e all’Associazione Libellule Onlus.

Importanti le rivelazioni fatte in studio da Formicola, al quale Costanzo ha mostrato il filmato di quando per la prima volta partecipò al suo talk show assieme a Zuzzurro. “Per il pubblico io e Andrea (scomparso il 24 ottobre 2013, ndr) eravamo talmente un unicum che quando è morto la gente pensava fossimo spariti tutti e due. Mi fermavano per strada e mi domandavano: ‘Adesso che lavoro fa?’ Dunque, ho deciso di partecipare all’Isola dei Famosi per far capire alle persone che sono ancora vivo”.

Al Maurizio Costanzo Show, l’attore e comico Nino Formicola ha raccontato di aver attraversato un momento lavorativamente molto difficile e travagliato: “Mi dicevano: ‘Lei da solo è capace?’ Erano riusciti a distruggere l’unica cosa che mi tengo stretta: la sicurezza. Ho preso delle mazzate per tanti anni – ha spiegato il vincitore del reality show di Canale 5 – Ora, grazie all’Isola, ho capito che c’è un pubblico che mi stima”. Ha poi rivolto un particolare ringraziamento alla star tv e opinionista fissa dell’Isola dei famosi 2018, Mara Venier, poiché dallo studio e quando lui era sul punto di mollare, l’ha incoraggiato, dicendo cose che gli hanno dato la carica per arrivare fino alla fine.