Anticipazioni Un Posto al Sole, trame puntate dal 10 al 14 settembre 2018

Le anticipazioni su Un Posto al Sole ci raccontano che le puntate dal 10 al 14 settembre saranno concentrate sull’amore. Cosa accadrà?

Fabio Fulco in Un Posto al Sole- foto tvsoap.it

Vera non riesce più a reggere le pressioni e i sensi di colpa per aver ucciso sua zia e la relazione con Roberto ne subisce le conseguenze.

La crisi interiore di Vera mette Roberto e Valerio uno contro l’altro rischiando di far degenerare la labile situazione.

Franco e Giulia tentano di mediare l’incontro tra Ladi e il fratello, ma scoprono la dolorosa storia della ragazza.

La relazione tra Diego e Beatrice sembra essere più solida che mai.

Beatrice, dopo aver trascorso la notte insieme a Diego, fa una scoperta sorprendente e casuale sul conto del ragazzo.

Tiziano De Vita rivede Salvatore Cerruti e gli chiede un altro appuntamento.

Guido irrompe in casa Cerruti per parlare a Mariella di questioni di lavoro e della sua richiesta di ferie, ma fa una scoperta alquanto imbarazzante.

Giulia, dopo un confronto con Franco, convince Ladi a prendere una decisione importante, ma non tutto procede come previsto.

Roberto, dopo confronto con Marina, capisce che la vicinanza con la ragazza influenza negativamente la sua vita e decide di allontanarsi.

Beatrice, grazie a un incontro inaspettato, comincia a guardare Diego da un altro punto di vista.

Arriva il giorno dell’assemblea condominiale e viene decisa l’assunzione di Diego come aiuto portiere, anche se le cose non vanno come sperato da Raffaele.

Dopo aver aiutato Ladi a ritrovarsi con suo fratello, Giulia si prepara a chiudere un capitolo della sua vita.

Michele teme che Tiziano lasci la radio per via dei suoi problemi sentimentali e così decide di intervenire in prima persona per sistemare le cose.

Valerio incontra casualmente Elena e resta folgorato dalla sua bellezza.

Roberto impone a Vera un periodo di pausa e tenta di mantenere un atteggiamento distaccato, ma non è sicuro di riuscire nei suoi propositi.

Raffaele prende male l’esito dell’assemblea condominiale, ma Ornella e Otello gli comunicano poi di aver raggiunto un compromesso.

Michele si reca da Cerruti per perorare la causa di Tiziano ma, complici i libri scritti con Silvia, mette in moto un effetto collaterale imprevisto.