Anticipazioni Un Posto al Sole, trame puntate dal 28 maggio al 1 giugno 2018

Le anticipazioni su Un Posto al Sole ci raccontano che le puntate dal 28 maggio al 1 giugno saranno ricche di emozioni. Cosa accadrà agli inquilini di Palazzo Palladini?

Roberto Palladini Un Posto al Sole- foto tvsoap.it

Roberto cerca di ristabilire la calma tra gli operai dei Cantieri mentre Marina arriva a Montecarlo in cerca di un acquirente per gli yacht.

La tensione tra Filippo e Serena cresce, anche se l’uomo cerca di trovare un punto di incontro.

La visita di Renato ai genitori di Nadia procede senza grandi problemi, almeno finché lui non scopre qualcosa di sconcertante.

Anita, grazie all’aiuto di Luca, inizia a disintossicarsi dalla droga.

Veronica, affiancata dal fratello, pensa a un piano per far fallire il viaggio d’affari di Marina.

Roberto e Veronica approvano i tagli al personale dei Cantieri.

Veronica si ritrova a fronteggiare sia l’agitazione dei dipendenti che con le richieste di Alberto.

Anita sta combattendo  la sua battaglia contro l’eroina, ma la vicinanza di un nuovo processo rimette in agitazione Vittorio e Luca.

Andrea vuole approfondire le responsabilità di coloro che hanno partecipato al video girato a scuola e pensa a come affrontare Alice.

I tagli al personale dei Cantieri hanno inizio tra il malcontento generale mentre aumenta il rancore di Alberto nei confronti di Veronica.

Renato, dopo essere tornato dall’Ucraina, non vede l’ora di godersi la tranquillità, ma non sa che con Niko la pace potrebbe durare poco.

Gli operai dei Cantieri denunciano i tagli del personale alla stampa e questo offre ad Alberto un’occasione per tornare in gioco.

Elena decide di denunciare Enriquez, confidando nell’appoggio legale dello Studio Navarra e di Andrea.

Franco viene convocato a testimoniare nel secondo processo a carico di Luca Grimaldi.