Quantcast

Antonella Clerici a L’Intervista: “Elisa Isoardi mi ha fatto soffrire”

Antonella Clerici ha confessato al programma tv di Canale 5 L’Intervista di Maurizio Costanzo che Elisa Isoardi l’ha fatto soffrire molto… La presentatrice tv del programma La prova del cuoco ha ricordato quel periodo in cui la compagna del leader della Lega Nord Matteo Salvini l’aveva sostituita a La prova del cuoco: “Mi ha fatto soffrire Elisa ma non per colpa sua, poveretta, perché lei era una giovane ragazza a cui hanno affidato un programma come La Prova del Cuoco, chi avrebbe detto di no? Nessuno. Però io soffrii molto perché avevo appena avuto la mia bambina, pensavo poi di ritornare a lavorare e invece ci fu un veto…”.

Antonella Clerici a L’Intervista di Maurizio Costanzo – Foto: Facebook

La grande amica vip di Fabrizio Frizzi ha parlato anche della sua infanzia. “Ero una bambina molto vivace – ha spiegato la star tv – Mi portava a guardare gli aerei a Linate o mi faceva fare alcuni viaggi in treno da Legnano a Milano. Ho vissuto una bella adolescenza… le mie amiche, il liceo, lo studio, tornavo a casa per vedere Happy Days. I miei genitori mi hanno insegnato ad apprezzare le cose belle ma semplici. Mi hanno abituata a tutto. Corteggiatori? Non ero una ragazza bellissima ma, intorno ai 14 – 15 anni, sono sempre piaciuta. Volevo fare il magistrato, un giudice o una persona di legge, di successo. Mi piaceva essere leader a scuola, con personalità. Mai stata indecisa, quando prendo una decisione, vado dritta, non torno indietro”.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Antonella Clerici ha raccontato: “Sono stata sposata due volte, un matrimonio lampo da giovane con Pino Motta. Volevo uscire dalla mia vita di provincia. Sergio è stata una relazione forte, più grande di 17 anni. Con Massimo Giletti, abbiamo avuto un’affettuosa amicizia. Lui è uno scapolone impenitente. Con Eddy è stata una grande storia d’amore, importante. Ci siamo conosciuti in vacanza. Io sono rimasta incinta quasi subito – ha spiegato la mamma vip Antonella Clerici -, ho perso un figlio. E’ un bell’uomo, è stato un errore lavorare assieme. Lui aveva voglia di libertà. Ho sofferto molto per il tradimento, i nostri rapporti sono migliorati. Si occupa di sua figlia anche se lui abita a Bruxelles. E’ un papà molto presente. Questa donna, Carmen, gli ha dato un equilibrio. Eravamo molto diversi. Non rimpiango nulla di quei momenti. E’ pur sempre il papà della mia bambina”.

Per quanto riguarda la sua storia con Vittorio Garrone ha rivelato: “Non voglio sposarmi, sono felice di stare con lui, non me l’ha mai chiesto. Magari in futuro. Non ne sentiamo adesso l’esigenza. La convivenza sì. Ha saputo aspettare, mi ha conquistato con dei regali mirati. Mi ha donato un’antica clessidra. E’ un uomo speciale, gioioso, divertente. Concluderò la sua vita con lui”.