Quantcast

Antonino Spinalbese parla del GF Vip 7 e del ritorno di fiamma tra Belen Rodriguez e Stefano Di Martino

Antonino Spinalbese ha parlato del GF Vip 7 e del ritorno di fiamma tra Belen Rodriguez e Stefano Di Martino durante un’intervista rilasciata al settimanale di cronaca rosa Chi. Il bellissimo influencer, modello e personaggio tv è stato molto diplomatico: “Spero che fra loro, a questo punto, duri per sempre. Sarebbe un bene per i bambini, se non ci sono altri cambiamenti è meglio. Non possiamo più sbagliare“.

L’ex compagno della celebre, influente e ricca showgirl, stilista, imprenditrice e conduttrice tv argentina naturalizzata italiana Belen Rodriguez, Antonino Spinalbese, ha raccontato la sua precedente love story con la conduttrice tv di Tu sì que vales.

“Due estati fa ho incontrato Belen e mi sono lasciato trasportare – ha detto Antonino -, come sempre, dalle emozioni. Anche perché credo che sia impossibile frenare il cuore. Non mi pento di aver seguito questa strada perché mi ha sempre premiato. So che ogni mia scelta mi porterà a qualcosa di bello. Lei non è mai stata uno sbaglio. Correre troppo? Era il voler vivere quello che mi piaceva lasciandomi andare. E poi, quando eravamo noi due da soli, non ci mancava niente”.

L’ex compagno di Belen Rodriguez ha poi aggiunto: “Le persone che sono accanto a me erano preoccupate per questo mio cambiamento di vita, avevano paura che fossi troppo esposto. Questo mondo ti può crear dei guai”.

“Perché ci siamo lasciati? C’è stato un cambiamento di quello che ciascuno voleva dalla vita – ha confessato l’ex hair stylist e fotografo Antonino Spinalbese -, di quelle differenze che prima erano coperte dall’amore. Si sono spostati gli obiettivi di vita e abbiamo preso la decisione di seguire le nostre sensazioni. Io avevo scelto di affrontare la vita come padre, basavo la mia esistenza sulla famiglia. Mentre lei diceva che si potevano avere entrambe le cose, ovvero la famiglia e la propria vita. Non eravamo allineati”.

Parteciperà al GF Vip 7? “Non sento la necessità di farmi conoscere – ha ammesso – Nella mia vita ci sono poche persone e, se piaccio a loro, piaccio a chi mi interessa. Se c’è qualcosa che mi può affascinare in un progetto mi attacco e mi ci butto, ma devo trovarlo. Per ora ho paura di una certa superficialità che non mi invoglia a sbilanciarmi. Ma spero ci sia anche altro. Se ho chiesto consiglio a lei? No – ha concluso -, ci sentiamo solo per la bambina”.