Quantcast

Antonio Passarelli racconta tutta la verità su Teresanna

Antonio Passarelli sembra proprio deciso a provare di fronte a tutta Italia la presunta falsità della sua ex fidanzata Teresanna Pugliese. In una recente intervista a Visto, Antonio Passarelli è tornato a parlare della neocoppia formata dalla napoletana Teresanna Pugliese e dal bel tronista tarantino Francesco Monte. Secondo Antonio Passarelli infatti la storia fra Francesco e Teresanna sarebbe solo un bluff soprattutto per quanto riguarda la corteggiatrice napoletana.

Antonio infatti afferma che Teresanna Pugliese abbia raccontato molte bugie sulla sua storia con Antonio presentandosi in studio come una vittima e una donna innamorata di Francesco quando in realtà le cose non starebbero così.  Per Antonio Passarelli infatti i sentimenti di Teresanna nei confronti Francesco non sarebbero veri e in particolare Teresanna avrebbe addirittura mentito negando che lei e Antonio tre giorni prima del suo arrivo nello studio di Uomini e Donne avrebbero trascorso una notte d’amore

In quei tre giorni sono venuti fuori tutti i nostri sentimenti” ha raccontato Antonio “abbiamo parlato, ci siamo confrontati, abbiamo riso, abbiamo anche litigato” continua “Al termine di quei tre giomi io dovevo partire per Parigi con la mia famiglia e lei mi ha chiesto di rimanere, io però ho scelto di partire comunque perché si trattava di appena 48 ore. A quel punto lei mi ha mandato un sms lunghissimo in cui mi invitava a sparire dalla sua vita, mi accusava di essere falso. Mi ha scritto: ‘quello che vedrai l’hai voluto soltanto tu’. Ho poi capito che si riferiva a ciò che avrei visto a Uomini e Donne” dice Antonio.

Molto spesso Teresanna, dopo il suo  ritorno in studio a Uomini e Donne, aveva raccontato a Francesco di aver lasciato Antonio perchè il giovane tarantino era sempre nei suoi pensieri, ma Antonio smentisce la sua versione dei fatti  “con Teresanna ho vissuto una storia intensa” racconta  “ma sono stato preso in giro; mi sono messo nei panni di Francesco e ho deciso che era giusto che sapesse. Raccontandogli la mia versione dei fatti volevo metterlo in guardia. Gli ho anche detto che non é vero che durante l’estate lei pensava a lui come gli ha raccontato, anzi a me diceva esplicitamente che lui non le aveva trasmesso nulla”.

Di Valentina Vanzini